Deruba e picchia due persone su un treno Torino-Ivrea: arrestato

Piemonte

Approfittando del fatto che i due passeggeri si erano addormentati, il ragazzo ha sottratto loro un portafoglio e un braccialetto in argento. Quando si sono accorti del furto li ha presi a calci e pugni

Ha picchiato e derubato due passeggeri su un treno Torino-Ivrea: per questo un 22enne pakistano è stato arrestato dai carabinieri della compagnia di Ivrea. Vittime dell’aggressione due giovani connazionali, regolari sul territorio nazionale, che stavano rientrando in Valle d'Aosta. 

L'aggressione

Approfittando del fatto che i due si erano addormentati, il ragazzo, già noto alle forze dell'ordine, ha sottratto loro un portafoglio e un braccialetto in argento. Quando, alla stazione di Ivrea, i due si sono accorti del furto, il 22enne li ha prima minacciati con un coccio di vetro e poi picchiati prendendoli a calci e pugni. Sceso dal treno, il malvivente è stato bloccato dai carabinieri. 

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24