Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Mostre a Torino: cosa fare nel weekend del 12-13 ottobre

I titoli di Sky Tg24 delle ore 13 dell'11/10

6' di lettura

L'artista toscano Valente Taddei, pittore e grafico, è il protagonista della mostra "Solinunio", ospitata nella galleria Grafica Manzoni  

Torna a Torino, sabato 12 e domenica 13 ottobre, il rigoglioso giardino di Flor: da Via Carlo Alberto a Via Roma, da Piazza Carlo Alberto fino a Via Principe Amedeo. I fiori e la natura prenderanno dimora anche nei Palazzi storici come Palazzo Birago, sede della Camera di commercio di Torino, e il Museo del Risorgimento a Palazzo Carignano.

Mostre ed eventi che inaugurano questa settimana.

"Solinunio" alla galleria Grafica Manzoni

L'artista toscano Valente Taddei, pittore e grafico, è il protagonista della mostra "Solinunio", ospitata nella galleria Grafica Manzoni da giovedì 10 ottobre fino al 31 ottobre. In esposizione oltre 30 opere di cui molte inedite, eseguite ad olio e china su carta. I dipinti possiedono un taglio narrativo dato dalla presenza di un soggetto simbolico: un omino che percorre un viaggio immaginoso sotto il dettato di un filo pieno di vita e malinconia. Scene minimaliste, magiche, volutamente semplici, come nel dipinto in cui un arpione viene scagliato verso le stelle, o una lunghissima scaletta si appoggia a una luna dove far salire quel che resta dell'infanzia.
Orari: dalle 9.30 alle 13 e dalle 15.30 alle 19.30. Lunedì mattina chiuso.

Flor a Torino

Torna, sabato 12 e domenica 13 ottobre, il rigoglioso giardino di Flor: da Via Carlo Alberto a Via Roma, da Piazza Carlo Alberto fino a Via Principe Amedeo. I fiori e la natura prenderanno dimora anche nei Palazzi storici come Palazzo Birago, sede della Camera di commercio di Torino, e il Museo del Risorgimento a Palazzo Carignano. Oltre 180 gli espositori provenienti da tutta Italia, con alcune chicche internazionali, come le orchidee provenienti dalla Germania, i bulbi olandesi e le sculture in ferro per il giardino francesi. Grande novità di Flor19 autunno sarà la Piazza della Sostenibilità. Domenica 13 ottobre, infatti, piazza Carlo Alberto ospiterà un insieme di rassegne dedicate al vivere in modo sostenibile: da Flor Green Fashion, con una selezione di atelier e piccole case sartoriali che propongono capi di abbigliamento e accessori rispettosi dell'ambiente, a Flor Green Mobility. Per il secondo anno consecutivo, un piccolo focus sarà dedicato ai cactus con la mostra mercato Giardini Pungenti.
Orari: entrambi i giorni dalle 9 alle 20.

Mostre ed eventi in corso a Torino a ottobre 2019

"La città del Futuro" a Torino Design of the City

È dedicata a 'La Città del Futuro' la 4/a edizione di Torino Design of the City (IL PROGRAMMA), l'evento che dal 2 al 20 ottobre punta a esplorare il tema del design a 360 gradi attraverso eventi, incontri, laboratori, mostre per comprendere l'apporto che il design può dare nella costruzione della città di domani. Nell'ambito della rassegna, Torino, unica italiana fra le Città Creative Unesco, ospiterà anche il Forum Internazionale 'La Città del Futuro' che vede a confronto le esperienze e i progetti di una decina di municipalità insignite del riconoscimento Unesco. Al centro il tema dell'accessibilità e sostenibilità. Fra gli eventi, il Torino Graphic Days, il primo festival di city making Torino Stratosferica, incontri dedicati al ruolo delle biblioteche e alla street art come strumento di rigenerazione urbana e la mostra 'I Love IT' di Cna.

Lo Studio-Museo Casorati riapre con cinque mostre

A Pavarolo, in provincia di Torino, sabato 28 settembre riapre al pubblico lo Studio-Museo Casorati con cinque mostre. Si terranno in contemporanea in quattro spazi dedicati all'arte che daranno a Pavarolo la connotazione di borgo d'arte e vivace polo culturale: lo Studio Museo Felice Casorati con le mostre Ritraggo di Gosia Turzeniecka e Tempi piegati di Julie Polidoro; la Project Room, con Black girl in Shangai di Sabine Delafon: l'Ex Emporio con In memory di Hiba Schahbaz; il muro di "INfront of" con altre opere di Gosia Turzeniecka e Julie Polidoro. Le mostre, che pongono al centro l'arte contemporanea, tutte a ingresso gratuito, saranno visitabili fino al 10 novembre.
Orari della Project Room: dal lunedì al sabato dalle 6.30 alle 13.30 e dalle 16 alle 20, domenica dalle 6.30 alle 13.30.

Mostra antologica su Paolo Icaro alla Gam

Una mostra antologica, visitabile fino all’1 dicembre, racconta alla Gam di Torino 55 anni del lavoro di Paolo Icaro, una delle più importanti figure dell'arte italiana degli ultimi decenni, dal 1964 al 2019, compendiati in una cinquantina di opere, alcune realizzate appositamente per la rassegna. Il rapporto tra Icaro e la Gam è di vecchia data: l'artista entrò per la prima volta a far parte delle collezioni del museo più di cinquant'anni fa, nel 1967, con l'opera Bicilindrica, un cemento del 1965, acquisita con il nucleo di opere del Museo Sperimentale di Eugenio Battisti. In seguito, negli anni duemila, altre sei opere di rilevante valore storico sono giunte a rappresentare la stagione dei primi anni ottanta, grazie ai fondi della Città di Torino e della Fondazione per l'Arte Moderna e Contemporanea Crt.
Orari: da martedì a domenica dalle 10 alle 18.

Mostre da non perdere nel resto del Piemonte

Fiera Internazionale del Tartufo Bianco ad Alba

Dal 5 ottobre al 24 novembre la città di Alba accoglie la Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d’Alba, incontro tra esperienze enogastronomiche e sensoriali. L’evento propone una lunga incursione nel mondo e nel fascino del Tuber magnatum Pico, gioiello che si trova nelle colline di Langhe Roero e Monferrato, patrimonio dell’umanità Unesco e simbolo di esperienze collettive che racchiudono la ristorazione, l’ospitalità e l’autentico modo di vivere italiano.

Eventi per bambini

Merenda "al buio" a Pinerolo

Merenda al buio con mascherine oscuranti sugli occhi, tavolette per scrivere in Braille, l'alfabeto in rilievo usato dalle persone cieche, esercizi col bastone bianco e una carezza al cane guida. È quanto prevede il progetto "Il buio è servito", in scena a Pinerolo il 12 ottobre. L’evento è promosso dal Centro Commerciale Le due valli in collaborazione con Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti (Uici) di Torino. Sono 150 i bambini e i ragazzi delle scuole del territorio coinvolti. Il progetto punta a far riflettere, in modo naturale e giocoso, sul valore dei sensi alternativi alla vista e sulla condizione delle persone con disabilità visiva. Il percorso di sensibilizzazione, tappa pinerolese di un tour nazionale, si conclude sabato con un pranzo al buio.
Orari: sabato 12 ottobre a partire dalle 12:30.

"Giochi e racconti prima dei Lumière" al Museo Nazionale del Cinema

La visita guidata "Giochi e racconti prima dei Lumière" al Museo Nazionale del Cinema, frequentabile di domenica, è dedicata ai bambini e le famiglie interessate a ripercorrere il cinema delle origini. Si passa dal teatro d’ombre fino ai primi disegni animati, in un racconto che si sviluppa attraverso la scoperta dei giochi ottici e degli spettacoli che hanno preceduto la nascita della settima arte.

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"