Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Ultras della Juventus all'esterno dell'Allianz Stadium: "Fuori dalle galere"

I titoli delle 13 di Sky tg24 del 21/09

1' di lettura

I cori si riferiscono agli arresti eseguiti dalla Digos di Torino il 16 settembre. In Curva Sud non sono presenti striscioni e bandiere

Una ventina di ultras juventini dei Drughi hanno scandito il coro "Fuori gli ultrà dalle galere" all'esterno dell'Allianz Stadium di Torino, prima dell'inizio della partita fra Juventus e Verona. Gli ultras si riferiscono agli arresti del 16 settembre, scattati dopo un'indagine della Digos di Torino a carico di esponenti dei gruppi organizzati. (LE FOTO DELLA VENDITA ILLEGALE DI BIGLIETTI)

Niente striscioni in Curva Sud

In Curva Sud, settore dove debuttano gli steward, è presente il pubblico ma non ci sono striscioni e bandiere. Fuori dall'Allianz è presente un ingente dispositivo delle forze dell'ordine.

Il volantino fuori dallo stadio

All'esterno dello stadio alcuni tifosi hanno distribuito un volantino non firmato: "A prescindere da cosa ci riserverà il futuro saremo sempre presenti e pronti a combattere, contrastando chiunque che, per ottenere visibilità e successo, è disposto a infangarci ed etichettarci come delinquenti o persone pericolose". Il gruppo, che si definisce "solo ragazzi di stadio", si dice composto da "ultrà con valori" che "in questi anni hanno sempre seguito la squadra nel nome di tanti sacrifici e rinunce. "Per questo - concludono - pretendiamo rispetto".

L'inchiesta

I capi e i principali referenti dei gruppi ultrà della curva della Juventus sono stati arrestati dopo un’indagine coordinata dalla procura di Torino, al termine della quale sono state emesse 12 misure cautelari. Le accuse sono, a vario titolo, associazione a delinquere, estorsione aggravata, autoriciclaggio e violenza privata. Secondo l'inchiesta della polizia - ribattezzata "Last banner" - i leader della curva bianconera avrebbero messo in piedi una "capillare strategia criminale" per ricattare la società dopo che la Juve aveva deciso di interrompere una serie di privilegi concessi ai gruppi ultrà. Nel blitz sono stati coinvolti tutti i principali gruppi del tifo organizzato bianconero: Drughi, Tradizione-Antichi valori, Viking, Nucleo 1985, “Quelli... di via Filadelfia”. L'indagine, condotta dalla Digos e dal gruppo criminalità organizzata della procura, è durata oltre un anno ed è partita da una denuncia della stessa società torinese.

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"