Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Novara, aggressione vicino a stazione: un arresto per tentato omicidio

1' di lettura

Nei confronti dell'uomo, irregolare sul territorio italiano, sono state avviate le pratiche per l'espulsione. Venerdì scorso aveva colpito un coetaneo con una catena 

Un giovane di 23 anni, egiziano irregolare sul territorio italiano, è stato arrestato a Novara per tentato omicidio. Secondo l’accusa, il ragazzo avrebbe aggredito, venerdì 7 giugno, un suo coetaneo di origini marocchine, colpendolo con una catena d'acciaio. L’aggressione era avvenuta nei pressi della stazione ferroviaria della città. Il 23enne è stato individuato grazie alla descrizione della vittima, che a seguito dell’aggressione aveva riportato una profonda ferita al cranio con perdita di molto sangue. Durante le indagini è stata anche recuperata la catena, nascosta dopo il fatto in una rastrelliera per biciclette. Per il 23enne sono state avviate le pratiche per l'espulsione. 

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"