Maltempo in esaurimento sul Piemonte, resta il rischio valanghe

Piemonte
Foto di Archivio

Il pericolo è di grado 4 forte su Alpi Pennine e Alpi Lepontine, mentre varia da 2 moderato a 3 marcato sul resto della regione

Sta migliorando il tempo in Piemonte, dopo le piogge degli ultimi giorni. La perturbazione che nelle ultime ore ha portato rovesci e temporali, sta lasciando la regione. L'Agenzia Regionale per la Protezione Ambientale prevede una progressiva attenuazione dei fenomeni e un graduale miglioramento.

Resta il rischio valanga

Le precipitazioni hanno determinato un nuovo innalzamento dei corsi d'acqua, soprattutto nel settore settentrionale della regione. Le nevicate in montagna sono accompagnate dalla ripresa dell'attività valanghiva. Il pericolo è di grado 4 forte su Alpi Pennine e Alpi Lepontine, mentre varia da 2 moderato a 3 marcato sul resto della regione.

Smottamento nel Verbano

Le piogge di questi giorni hanno causato uno smottamento sulla strada provinciale che da Domodossola sale in valle Bognanco, nel Verbano Cusio Ossola. L'arteria è stata chiusa al traffico e il paese di Bognanco si trova isolato.  

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24