Torino, 45enne aggredisce un operatore della Croce Rossa: arrestato

Piemonte
Foto di archivio (ANSA)
croce-rossa-ansa

L’aggressione è avvenuta la notte scorsa in un centro di accoglienza per clochard e indigenti nella ex Piazza D’Armi. L’operatore ha riportato lesioni guaribili in 15 giorni 

Un uomo di 45 anni è stato arrestato dalla polizia municipale a Torino per aver aggredito un operatore della Croce Rossa nella struttura 'Emergenza Freddo' per clochard e indigenti, che si trova nella ex Piazza D’Armi nel capoluogo piemontese. L’aggressione è avvenuta la notte scorsa. Il responsabile è un marocchino già conosciuto alle forze dell’ordine per precedenti specifici che ha percosso l’operatore. Il 45enne fermato è stato trasferito nelle camere di sicurezza di un Commissariato di polizia. L’operatore della Croce Rossa ha riportato lesioni guaribili in 15 giorni.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24