Rave party in un ex mattatoio del Torinese: 86 denunce

Piemonte

I militari hanno sequestrato attrezzatura musicale e impianti per il suono, oltre a un furgone Peugeot Boxer utilizzato per il trasporto della strumentazione 

I Carabinieri hanno denunciato 86 persone a seguito di un rave party organizzato in un mattatoio in disuso a None, Comune in provincia di Torino. L’accusa, formulata sia nei confronti degli organizzatori che degli spettatori, è di invasione di terreno. I militari inoltre hanno sequestrato l’attrezzatura musicale e gli impianti per il suono, trasportati a bordo di un furgone Peugeot Boxer - anch’esso sequestrato - sul luogo dell’evento. Fra la strumentazione cui i militari hanno posto i sigilli, casse acustiche ad alta potenza, amplificatori, ponteggi, generatori di corrente e altra strumentazione.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.