Torino, migrante sventa rapina: carabinieri arrestano rapinatore

Piemonte
carabinieri

L’uomo, un torinese 29enne, aveva messo a segno dieci colpi in vari supermercati della zona Nord della città. L’ultimo è stato sventato da un giovane nigeriano che ha messo in fuga il ladro 

Un torinese di 29 anni aveva messo a segno già dieci colpi in diversi supermercati della zona Nord di Torino, dallo scorso maggio. L’ultimo, che sarebbe stato l’undicesimo, è fallito perché il ladro ha trovato sulla propria strada un giovane nigeriano, che ha sventato la rapina, mettendolo in fuga. L’uomo è stato arrestato dai carabinieri della compagnia Oltre Dora. Il suo modus operandi era sempre lo stesso. Casco in testa, occhiali da sole e in pugno un coltello da cucina. Per l’ultima rapina il 29enne aveva scelto il locale Prestofresco, in via Mercadante, dove ha però trovato il migrante, che era lì per chiedere l’elemosina, che lo ha fatto fuggire. Gli uomini dell’Arma hanno individuato il rapinatore grazie alla testimonianze e alle immagini delle telecamere di videosorveglianza. Davanti ai militari, il ladro ha confessato i precedenti furti e si è anche vantato di averne messo a segno uno con il casco e lo scooter rubato ad un postino. 

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.