Google Pixel, ‘Call Screen’ fa salvare le trascrizioni delle chiamate

I titoli delle 10 di Sky TG24 del 3/12

2' di lettura

Mountain View sta rendendo la funzione disponibile sui modelli Pixel 3 e 2. La conversazione tra Google Assistant, che utilizza l'Ia, e il chiamante verrà memorizzata sullo smartphone 

Con il lancio dello smartphone Pixel 3, Google si proponeva tra le altre cose di risolvere il problema delle chiamate spam, che spesso possono disturbare gli utenti nei momenti meno opportuni. Il telefono sfrutta infatti Google Assistant per la funzione ‘Call Screen’, che consente all’assistente virtuale di gestire la telefonata al posto di una persona. A pochi mesi dal lancio, Mountain View sta arricchendo la funzionalità di una nuova opzione: inizialmente, infatti, l’utente poteva guardare in tempo reale lo schermo per vedere la trascrizione della conversazione, che però andava poi persa. Ora, al contrario, come riporta 9to5Google, sarà possibile salvare il testo per recuperarlo in un secondo momento.

Google, la funzione Call Screen

La funzione ‘Call Scren’, presente dapprima su Pixel 3 e poi estesa anche ai modelli Pixel 2, era una delle novità più apprezzate dell’ultimo smartphone di Google. Già in precedenza, Mountain View aveva dato la possibilità di far filtrare al dispositivo le chiamate sospette, indirizzandole alla segreteria. Con ‘Call Screen’, tuttavia, grazie all’Intelligenza artificiale Google Assistant risponde direttamente al posto dell’utente, che può oltretutto vedere le trascrizioni della telefonata in tempo reale e scegliere tra varie opzioni: chiudere la chiamata, rispondere, chiedere al chiamante di identificarsi, dare più informazioni o richiamare.

Trascrizioni salvabili su Google Pixel 2 e 3

Uno dei limiti più evidenti della nuova funzione, emerso anche in base a diverse recensioni comparse online, era il fatto che le trascrizioni venissero cancellate una volta terminata la chiamata. Google aveva annunciato di voler rimediare, e ora sta rendendo disponibile il salvataggio dei testi registrati negli smartphone Pixel di seconda e terza generazione. Basterà andare nella sezione ‘Google Telefono’, per poi accedere alle chiamate recenti e visualizzare tra i dettagli tutte le trascrizioni tenute in memoria. Sebbene ‘Call Screen’ nasca per contrastare in modo più efficace le telefonate spam, il salvataggio è particolarmente utile per quei momenti in cui non si riesce a rispondere a chiamate che giungono da persone conosciute, dando loro l’opportunità di trasmettere il proprio messaggio. 

Leggi tutto
Prossimo articolo

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"