Little Hope, il titolo horror annunciato in uscita ad ottobre 2020

Tecnologia
blog.it.playstation.com

Ne hanno dato notizia Bandai Namco e Sony, sui rispettivi siti, segnalando come sia la data del 30 ottobre prossimo quella da segnare per i possessori di PS4, Xbox One e Pc ed amanti del genere horror

Bandai Namco sul proprio sito e Sony, sul blog ufficiale di Playstation, hanno annunciato congiuntamente l’arrivo di The Dark Pictures Anthology: Little Hope, un videogioco del genere horror che arriverà sul mercato il 30 ottobre 2020 per PS4, ma anche per Xbox One e per Pc.

La trama di gioco

approfondimento

Playstation Plus Anniversary, 10 anni di abbonamento in palio

La trama del gioco si svolgerà intorno a quattro studenti del college e ad un loro professore, bloccati da una nebbia misteriosa nella cittadina abbandonata di Little Hope, che cercano disperatamente un modo per fuggire, mentre le visioni del cruento e sinistro passato della città li tormentano nell’ombra. “Per riuscire a sopravvivere, dovranno svelare i misteri che si nascondono dietro le apparizioni oscure prima che le forze del male trascinino le loro anime all’inferno”, si legge sul sito di Bandai Namco, che ha annunciato anche che The Dark Pictures Anthology: Little Hope sarà disponibile nelle versioni Standard, Limited e Collector’s Edition con alcuni bonus dedicati a chi deciderà di prenotarlo in anticipo. In particolare, la Limited Edition includerà i giochi Little Hope e Man of Medan, una mappa in tessuto di Dark Pictures, due spille da collezione per la mappa e una confezione in metallo (con 4 spazi). La Collector’s Edition comprenderà invece il gioco Little Hope, una mappa in tessuto di Dark Pictures, due spille da collezione per la mappa, una confezione in metallo (con 4 spazi) e una replica della bambola di Mary del 1692 e sarà disponibile al prezzo di 49,99 euro solo online. Inoltre è previsto un bonus per la prenotazione, che consiste nell’accesso anticipato alla versione Curator's Cut (nuove scene in aggiunta alla versione cinematografica e diversi personaggi giocabili con relative scelte ed esiti).

Le parole degli sviluppatori

“Siamo rimasti molto soddisfatti dall’accoglienza che la community di PlayStation ha riservato l’anno scorso a Man of Medan, il primo titolo della saga, e non vediamo l’ora di scoprire che cosa ne pensate di Little Hope. Tutti i giochi della serie sono completamente autonomi e raccontano storie molto diverse tra loro. Man of Medan vi portava alla deriva su di una spaventosa nave fantasma bloccata nel Pacifico, mentre ora vi troverete sulla terraferma, nell’inquietante e bizzarra città di Little Hope!”, ha scritto Pete Samuels, direttore e produttore esecutivo della saga, sul blog di Playstation. In aggiunta a quanto detto, Samuels ha anticipato altri picocli dettagli sulla trama di gioco in cui, dopo aver assistito alla violenta storia della città e alla terribile caccia alle streghe del 17° secolo, creature infernali cominciano a inseguire i protagonisti senza sosta. Gli studenti ed il loro professore, per questo, cercheranno di scoprire la causa di queste apparizioni demoniache, “prima che le forze del male trascinino le loro anime all’inferno!”.

Tecnologia: I più letti