Code ai supermercati, il sito che mostra quanta fila si può trovare

Tecnologia

Serve ad aiutare ad ottimizzare la spesa in questi giorni di emergenza da coronavirus, si chiama Filaindiana.it e al momento funziona solamente in Lombardia. Ma gli sviluppatori contano di estenderlo anche ad altre regioni  

Uno degli effetti che la diffusione del coronavirus sta creando, è la difficoltà di fare la spesa in questo momento di permanenza forzata nelle proprie case. Gli store online sono spesso congestionati dalle tantissime richieste che gli utenti inoltrano, sperando di poter ricevere i generi alimentari direttamente a domicilio, senza doversi spostare. E allora tocca spesso e volentieri, almeno ad un membro per nucleo famigliare, recarsi fisicamente nei supermercati che in moltissimi casi, per evitare gli assembramenti e garantire la distanza di sicurezza, obbligano i clienti a rispettare delle file, più o meno lunghe, all’esterno delle strutture. Come fare, allora, per evitare di andare ad ingolfare supermercati con già tante persone in attesa e scegliere quelli dove l’attesa è minore? Per venire incontro a questa richiesta, la startup Wiseair ha messo a punto Filaindiana.it, un sito che permette di monitorare le file davanti ai supermercati, al momento funzionante solo in Lombardia ed in special modo su Milano. (SUPERMERCATI VUOTI NEL MONDO - FOTO)

Come funziona

Ecco come funziona. Una volta cercato il sito di filaindiana.it nel proprio computer o nello smartphone (in questo caso va attivato il GPS), l’utente viene geolocalizzato nella propria abitazione e vengono mostrati sullo schermo tutti i supermercati aperti nelle vicinanze, con i rispettivi loghi. Cliccando sul riquadro del singolo esercizio commerciale, compariranno informazioni riguardanti il nome della catena, l’indirizzo, le persone stimate attualmente in coda fuori da quel supermercato ed il tempo stimato di attesa. Nel medesimo riquadro, c’è un bottone importante di cui tenere conto: “sono in coda qui”. Cliccandolo una volta raggiunta la fila di quel supermercato, si contribuirà a generare i dati che il sistema elabora per poi fornirli agli altri utenti. (CORONAVIRUS, VIA LIBERA PER IL TEST VELOCE)

Da Milano al resto d’Italia

“Ai supermercati in questi giorni si creano delle file tremende, che oltre a contribuire al disagio sono potenziali motivi di assembramento e contagio. Oggi Wiseair e i 4 sviluppatori Pietro Avolio, Francesco Bertani, Andrea Maioli e Nicolò Alabastro donano all’Italia la prima versione di Filaindiana, l’app per conoscere in tempo reale la fila al supermercato vicino casa ai tempi del Coronavirus!”, si legge sulla pagina Facebook di Wiseair. “Abbiamo lavorato duramente e lo sviluppo è ancora all’inizio (la maggior parte dei supermercati attivi si trovano nell’area di Milano), ma non ci fermeremo!”, dicono gli sviluppatori che promettono, così, di lavorare per cercare di estendere il servizio anche ad altre città e regioni italiane. (RICETTE VIA WHATSAPP PER LE MEDICINE)

Tecnologia: I più letti