Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Sanremo 2020, Achille Lauro è il cantante più cercato su Google

I titoli di Sky Tg24 delle ore 13 del 5/2

2' di lettura

Grazie alla sua performance provocatoria, spiegata poi nel dettaglio dallo stesso artista sul suo profilo Instagram, il cantante è stato protagonista nelle ricerche sul web e negli hastag sui social

I trend di Google poco dopo le 22 di ieri, 4 febbraio, segnavano un picco intenso su una ricerca ben specifica: “Achille Lauro”. La performance del rapper veronese classe ’90 a Sanremo, dove ha cantato “Me ne frego” mostrando un look molto particolare, con tanto di striptease di un lungo mantello che ha lasciato poi spazio ad una tuta aderente color carne, deve aver colpito nel segno.

La spiegazione dell’artista

Subito infatti, dopo la sua esibizione sul palco dell’Ariston, gli spettatori del Festival della Canzone Italiana, giunto alla sua 70esima edizione, hanno voluto saperne di più sul cantante, che già l’anno scorso si era fatto notare con il brano “Rolls Royce”. E per arrivare a comprendere a pieno cosa si celasse dietro questo suo look così chiacchierato, è venuto incontro ai curiosi lo stesso artista, con una serie di foto su Instagram. “San Francesco. La celebre scena attribuita a Giotto in una delle storie di San Francesco della basilica superiore di Assisi. Il momento più rivoluzionario della sua storia in cui il Santo si è spogliato dei propri abiti e di ogni bene materiale per votare la sua vita alla religione e alla solidarietà”, ha spiegato Lauro.

Un lavoro creativo

L'artista era apparso inizialmente sul palco di Sanremo (LE FOTO della prima serata) con un mantello nero tutto decorato con grandi inserti in oro, a piedi scalzi e con i capelli ossigenati, poi una volta tolto, ha continuato a cantare con una tutina aderente, lunga fino al ginocchio e con le bretelle, esibendo i suoi numerosi tatuaggi. Un gioco e una provocazione che nasce da una ricerca che Lauro e il suo team creativo hanno sviluppato nei mesi precedenti l’esibizione del Festival e che ha trovato terreno fertile nel celebre marchio di alta moda Gucci ne ha sposato il progetto.

L’hastag in trend

I social, ovviamente, hanno rispecchiato in pieno i trend di Google. L’hastag #achillelauro su Instagram vanta quasi 50mila post, la gran parte pubblicati proprio dopo l’esibizione dell’Ariston. Anche Twitter è stata invasa da tantissimi cinguettii dedicati al look di Lauro, tra questi quello vip di Alessia Marcuzzi: “Il numero uno!!! Moderno, sexy, avanti anni luce”, ha scritto la conduttrice televisiva.  

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"