Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Museum of the Moon, a Milano arriva la luna di 7 metri di Jerram

I titoli di Sky Tg24 delle 8 del 11/6

2' di lettura

È una riproduzione in miniatura del satellite della Terra realizzata dal noto artista britannico Luke Jerram, studiando delle cartografie della Nasa. Per l’occasione sono state fissate due notti bianche: il 15 e il 22 giugno si potrà nuotare fino alle 4 di notte

Il progetto Museum of the Moon approda a Milano.
Nel capoluogo lombardo sarà possibile nuotare nella piscina Cozzi di Milano con una vista tanto insolita quanto spettacolare, quella della luna dal diametro di 7 metri, ideata dal noto artista britannico Luke Jerram.
L’installazione ha già fatto il giro del mondo: dopo la Francia, il Belgio, il Regno Unito, l’India e la Cina, ora il progetto itinerante arriva a Milano. Montata in piazze, chiese, palazzi storici e piscine la ‘luna in miniatura’ ha riscosso un grande successo in diverse città e paesi.

Realizzata utilizzando come modello le cartografie della Nasa

La luna di Jerram è una riproduzione in scala di circa 1:500,000 del satellite della Terra: ogni centimetro corrisponde a 5 chilometri del suolo lunare. L’artista, osservando e studiando delle cartografie della Nasa, è riuscito a realizzare un’installazione in grado di creare un effetto visivo paragonabile a quello offerto dalla vera Luna.
L’opera d’arte di Jerram verrà montata sopra la vasca principale della piscina Cozzi, in viale Tunisia a Milano: sarà esposta dal 15 al 23 giugno. I visitatori potranno nuotare godendo di un panorama spettacolare. Per l’occasione sono state fissate due notti bianche: il 15 e il 22 giugno la piscina resterà aperta fino alle 4 di notte, per dare la possibilità ai milanesi di poterla ammirare nelle ore di buio, quando l’installazione offre il pieno della sua bellezza.

La Nasa viaggerà verso la Luna con la musica scelta dagli utenti

La Nasa si sta preparando per il ritorno sulla Luna che avverrà entro il 2024 e per farlo chiede aiuto a tutta la popolazione del mondo. In cerca delle canzoni che accompagneranno gli astronauti verso il satellite della Terra, nel viaggio che durerà circa 3 giorni, parte la campagna #NasaMoonTunes. Fino al 28 giugno gli utenti possono consigliare i loro brani preferiti, compilando un modulo dedicato. Le canzoni vincitrici comporranno la colonna sonora che accompagnerà gli astronauti nella missione Artemis.
“La musica si intreccia con la storia dei viaggi spaziali, dalle canzoni che precedono i lanci alle sveglie sugli shuttle, fino ai membri dell'equipaggio che suonano strumenti sulla Stazione Spaziale Internazionale”, spiega la Nasa sul proprio sito.

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"