Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Salone Ginevra, Ferrari annuncia l'ibrida. Manley: confermo investimenti FCA in Italia

2' di lettura

Nel giorno della presentazione della Ferrari F8 Tributo la casa di Maranello rivela tre novità: l'arrivo dell'ibrido nel 2020, del suv nel 2022 e ipotizza una quattro porte. FCA ribadisce gli obiettivi del piano italiano

Di lei si sapeva già tutto in partenza, ma appena tolto il velo è stato difficile non trattenere il respiro come si fa davanti a delle opere d’arte. E’ la sindrome di Stendhal con qualcosa di rosso che ha stregato Ginevra. Parliamo della Ferrari F8 Tributo, l’ultima e più potente vettura mai uscita dalla fabbrica di Maranello. 720 cavalli per omaggiare il mitico V8 della Rossa che da tre anni viene eletto motore dell’anno. Sostituirà la 488 GTB e costerà 236mila euro, le consegne cominceranno ad ottobre (tutte le novità sul Salone).

Rivoluzione Ferrari

E sarà un anno carico di novità e aspettative per il marchio del Cavallino Rampante che vedrà anche il lancio a maggio di un modello ibrido, anche se sul mercato arriverà il prossimo anno. E poi il prossimo step per stare al passo col mercato, cioè il suv. Si chiamerà Purosangue e sarà disponibile nel 2022, come ha annunciato il presidente Luis Camilleri, che ha anche tenuto una porta aperta per quanto riguarda una Ferrari a 4 porte.

"Investimenti confermati"

Novità anche in casa Fiat Chrysler, con la prima volta del marchio a Ginevra senza Marchionne e senza la tradizionale conferenza stampa che forniva ogni anno titoli di apertura per siti e giornali. Il nuovo capo azienda Mike Manley assicura che tutto il piano di investimenti in Italia verrà confermato (IL VIDEO).

Sempre più elettrico

A Ginevra è andato in scena il futuro del marchio tra concept e prototipi più o meno vicini alla produzione, passando per ibrido ed elettrico. 
Ecco quindi il suv Alfa Romeo, si chiamerà Tonale e andrà a colmare una lacuna pesante della gamma, il crossover compatto che viene scelto da molti clienti. Tonale si produrrà nella fabbrica di Pomigliano, ed è un segnale positivo per l’occupazione nelle fabbriche italiane.
In casa Fiat arriva quella che dovrebbe essere la Panda 4.0, il prototipo si chiama Centoventi, sarà elettrico e on demand, con infinite possibilità di personalizzazioni che permetterà ai clienti di crearsi la vettura su misura. E poi ecco le nuove Jeep Renegade e Compass con tecnologia ibrida plug-in, dotate di batterie che possono essere ricaricate sia mediante il motore esia attraverso il cavo esterno. Sul mercato arriveranno nel 2020.

Leggi tutto
Prossimo articolo

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"