Lego Harry Potter: Collection, tutta la saga diventa un gioco per Nintendo Switch e Xbox One

1' di lettura

Per le console arriva una compilation rimasterizzata che permette di rivivere le avventure tratte dagli otto film della serie cinematografica 

Pronti a restare di stucco? Torna sulle console, a partire dal 2 novembre, Lego Harry Potter: Collection, l’ultima magia di Warner Bros. Interactive Entertainment e TT Games, sviluppatori dei titoli videoludici dei celeberrimi mattoncini danesi, che hanno riunito per Nintendo Switch e Xbox One in un unico gioco gli otto capitoli della saga cinematografica del maghetto ideato da JK Rowling. (GUARDA IL TRAILER)

Una compilation rimasterizzata che include brani tratti dagli otto film con grafica, scene ed effetti migliorati più due pacchetti di contenuti scaricabili. Con l’ormai inconfondibile humor dei videogiochi Lego, si potranno così rivivere tutte le avventure di Potter in una dimensione magica ricca di trappole da evitare, incantesimi da realizzare, pozioni da preparare ed enigmi da risolvere. 

Lego Harry Potter si compone di due parti distinte: Years 1-4 e Years 5-7 . La prima è ispirata ai primi quattro capitoli della saga (Harry Potter e la pietra filosofale, Harry Potter e la camera dei segreti, Harry Potter e il prigioniero di Azkaban e Harry Potter e il calice di fuoco) e consente ai fan di vivere i primi quattro anni di Harry nella versione Lego della Scuola di Magia e Stregoneria di Hogwarts. Years 5-7 porta invece i giocatori nel vivo degli ultimi quattro film (Harry Potter e l'Ordine della Fenice, Harry Potter e il principe mezzosangue e Harry Potter e i Doni della Morte parti 1 e 2), per fino allo scontro finale tra Harry e la sua malvagia nemesi Voldemort. 

La storia include anche due pacchetti scaricabili precedenti. Quello personaggi include Godric Grifondoro, Harry (Ballo del Ceppo), Tosca Tassorosso, Gilderoy Allock (Camicia di Forza), Luna (Testa di Leone), Pix il Poltergeist, Hermione (Abito Rosa), Ron Weasley (Ghoul), Priscilla Corvonero e Salazar Serpeverde. Quello incantesimi prevede appunto gli incantesimi Cantis e Densaugeo, la fattura Paperante e gli incanti Melofors e Tentaclifors. 

“I giocatori potranno fare ritorno a Hogwarts intraprendendo un viaggio spensierato, divertente e interattivo raccontato attraverso tutti i film della saga che saprà sicuramente soddisfare sia i fan che i neofiti”, ha dichiarato Jonathan Smith, Head of Production and Strategic Director, TT Games.  E se lo dice lui c’è da crederci, ma considerate che il giudizio di chi scrive è condizionato dall’amore incondizionato per le produzioni a tema Lego della casa. Chi non apprezza il genere è meglio che rivolga le proprie attenzioni, e il proprio budget destinato ai videogiochi, altrove.  

Se vuoi dire la tua, suggerire titoli da seguire o semplicemente commentare quello che scrivo qui iscriviti anche tu nel gruppo Facebook di Game Show

 

Leggi tutto
Prossimo articolo

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"