Google lancia Cameos, l’app dove le celebrità rispondono alle domande

L’app è stata pensata come un'estensione della piattaforma "Post on Google" (foto di come appare Cameos sull'App store)
2' di lettura

L’applicazione, scrive TechCrunch, per ora è solo su App Store ed è disponibile esclusivamente su invito. Grazie a questo strumento, i personaggi famosi possono soddisfare le curiosità dei fan pubblicando le risposte direttamente tra i risultati del motore di ricerca

Google ha lanciato sull’app store di Apple, Cameos, un’applicazione che consente agli utenti di rispondere alle domande su se stessi e postare le risposte direttamente sul motore di ricerca. Il nuovo prodotto di Mountain View, secondo il portale specializzato TechCrunch, sarebbe stato pensato per le celebrità, che spesso sono oggetto di curiosità da parte dei fan.

Risposte in video

L'accesso a Cameos al momento è disponibile solo su invito. Coloro che vengono autorizzati ad utilizzare l’applicazione, così come si legge nella descrizione sull’App store, possono registrare le risposte video alle domande che hanno selezionato, per poi postarle direttamente tra le ricerche di Google. In questo modo gli utenti che cercheranno informazioni sul motore di ricerca in merito a un personaggio famoso potranno veder soddisfatte le loro curiosità direttamente dalla viva voce della celebrità in questione.

Domanda e risposta, come su Instagram

"Ora quando le persone ti cercano, otterranno le risposte direttamente da te" si legge nelle descrizione riservata all’applicazione sull’App store. La nuova piattaforma di Google, come sottolinea TechCrunch, ricorda vagamente la funzione di "domanda e risposta" introdotta da Instagram lo scorso luglio sulle proprie Stories. Con questa funzionalità, l’utente può consentire ai propri follower di rivolgergli dei quesiti e rispondere ad alcuni di questi, potendo optare per un testo o per un video. La differenza più evidente con Cameos è che su Istagram si possono rivolgere domande a tutti e non solo ai personaggi famosi.

Fornire in maniera diretta le informazioni

L’app, secondo il sito specializzato statunitense, è stata pensata come un'estensione della piattaforma "Post on Google", che permette ad alcuni personaggi famosi e a diverse organizzazioni di pubblicare direttamente nelle pagine dei risultati di ricerca di Google informazioni che li riguardano. Inizialmente la piattaforma era pensata solo per un ristretto numero di celebrità, squadre sportive, studi cinematografici e musei ma, negli ultimi mesi, l’accesso è stato consentito a un numero più esteso di personaggi famosi e a diverse aziende locali.

Leggi tutto
Prossimo articolo

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"