Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Via Della Seta

  • Basilicata, Salvini: centrodestra unito. Ai contestatori: "Meno canne"

    Il vicepremier in visita per la campagna elettorale per le elezioni regionali del 24 marzo ha replicato ad alcune persone che gli urlavano ‘”buffone”: “Ci fate tenerezza. Se non siete d'accordo è giusto, ma non rompete le palle”

  • Moavero a Sky TG24: "Via della Seta non pregiudica rapporti con Usa"

    Il ministro degli Esteri, intervistato da Maria Latella: "La sicurezza ha la precedenza sulle opportunità economiche". Il titolare della Farnesina si è detto inoltre meravigliato per il fatto che ci fosse il nome di Luca Traini sulle armi del killer di Christchurch

  • Via della Seta, Salvini: "Chiavi di casa agli italiani"

    Il vicepremier della Lega torna sulla decisione dell'Italia di firmare il Memorandum d'intesa commerciale con la Cina. E assicura di voler "controllare chi viene a investire, su cosa viene a investire e che non siano settori strategici"

  • Via della Seta, Conte: “Asset strategici non interessati"

    Dopo il vertice a Palazzo Chigi con i vicepremier si va verso il via libera del governo per la firma del Memorandum. “Un accordo quadro non vincolante. Rafforzeremo Golden Power”, specifica il premier. Di Maio assicura: “Usa nostro principale alleato ma ‘Italia First’”

  • Via della Seta, Conte: “Con Cina patto limpido, per crescere”

    Il premier al Corriere della Sera  ha spiegato di ritenere il Memorandum con Pechino “utile per le nostre imprese” e “perfettamente compatibile” con la nostra collocazione nella Nato. Le opposizioni chiedono al governo di riferire in Parlamento sull'accordo

  • Via della Seta, Tria: “Tempesta in un bicchiere d’acqua”

    La nuova “Silk Road” da fine marzo potrebbe vedere l’adesione dell’Italia, ma dalla Lega emergono dubbi sulla tenuta della difesa degli interessi nazionali. L’allarme Ue: "Minaccia i nostri valori, restiamo uniti"

  • La nuova via della seta, tutto quello che c'è da sapere

    Il piano “One Belt, One Road”, annunciato nel 2013 dal presidente cinese Xi Jinping, punta a coinvolgere 65 Paesi e ha un costo di 900 mld di dollari. È una rete di collegamenti infrastrutturali, marittimi e terrestri che si snodano tra Europa, Africa e Asia