Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Lazio-Juventus 3-1: video, gol e highlights della partita di Serie A

3' di lettura

La Juventus cade all'Olimpico contro la Lazio. Vantaggio di Cristiano Ronaldo, pareggio di Luiz Felipe prima dei gol di Milinkovic-Savic e Caicedo che regalano il successo ai biancocelesti. Espulso Cuadrado, rigore fallito da Immobile

Alla Lazio mancava da 16 anni la vittoria in campionato all'Olimpico contro la Juventus: i biancocelesti sfatano il tabù battendo i campioni d'Italia al termine di una partita piena di emozioni. Dopo il vantaggio di Cristiano Ronaldo, gli uomini di Simone Inzaghi pareggiano con Luiz Felipe e nella ripresa colpiscono con Milinkovic-Savic e Caicedo (LE FOTO DEL MATCH)

Luiz Felipe risponde a Cristiano Ronaldo

Partita molto vivace sin dalle prime battute. Lazio subito pericolosa con Immobile: pescato in area da Milinkovic-Savic, il bomber biancoceleste calcia ma viene murato da De Ligt. La Juventus si accende e crea due occasioni da gol: tiro a giro di Dybala che chiama in causa Strakosha e colpo di testa di Bernardeschi che manda fuori da buona posizione. Al 25' il vantaggio dei bianconeri con un'azione sontuosa. Dybala apre verso Bentancur che mette in mezzo per l'accorrente Cristiano Ronaldo: il portoghese insacca a due passi dalla linea di porta. A quattro minuti dall'intervallo, i campioni d'Italia perdono Bentancur per infortunio: al suo posto entra in campo Emre Can. Nel finale di tempo, arriva il pareggio della Lazio: cross pennellato di Luis Alberto per l'accorrente Luiz Felipe che sbuca alle spalle della difesa bianconera e di testa batte Szczesny.

Milinkovic-Savic e Caicedo affondano i bianconeri

Nella ripresa sale il livello agonistico di una gare che diventa più spezzettata. Al 66' Juventus vicina al gol: Strakosha sbaglia un appoggio per Acerbi regalando palla a Dybala che grazia il portiere albanese con una conclusione centrale. Al 70' i bianconeri restano in inferiorità numerica: espulso Cuadrado per fallo da ultimo uomo ai danni di Lazzari. Cinque minuti più tardi, gol-capolavoro della Lazio, confezionato da Luis Alberto e Milinkovic-Savic. Cross dello spagnolo, stop sontuoso e sinistro all'angolino del serbo. La Lazio avrebbe l'occasione per chiudere la partita su calcio di rigore, ma Immobile si fa ipnotizzare da Szczesny. Un errore che non impedisce ai biancocelesti di conquistare la vittoria. A mettere il punto esclamativo sulla prestazione dei biancocelesti è Caicedo, autore del 3-1 in pieno recupero.

Il tabellino di Lazio-Juventus 3-1


Gol: 26' Cristiano Ronaldo (J), 45'+1 Luiz Felipe (L), 75' Milinkovic-Savic (L), 90'+5 Caicedo (L)
LAZIO (3-5-2): Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Radu; Lazzari, Milinkovic-Savic (90' Caicedo), Leiva, Luis Alberto (76' Parolo), Lulic; Correa, Immobile (84' Cataldi). All. Inzaghi

JUVENTUS (4-3-1-2): Szczesny; Cuadrado, Bonucci, De Ligt, Alex Sandro; Bentancur (41' Emre Can), Pjanic, Matuidi; Bernardeschi (72' Danilo); Dybala (79' Higuain), Ronaldo. All. Sarri

Arbitro: Fabbri

Ammoniti: Luis Alberto (L), Pjanic (J), Dybala (J), Lazzari (L), Szczesny (J), Lucas Leiva (L), Caicedo

Espulso: Cuadrado (J)

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"