Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Calcio, bufera sul presidente dello Schalke 04: sospeso 3 mesi per le frasi razziste

I titoli delle 8 di Sky TG24 del 07/08

2' di lettura

Clemens Toennies, patron del club che milita in Bundesliga, aveva detto che gli “africani dovrebbero smettere di fare bambini”. Dopo lo sgomento di alcuni calciatori, la decisione della società

“In Africa servono più centrali elettriche, così gli africani smettono di abbattere alberi e fare bambini quando è buio”. Questa la frase pronunciata dal presidente dello Schalke 04, club che milita nella Bundesliga (la serie A tedesca), qualche settimana fa durante una conferenza stampa. Una battuta che aveva suscitato sgomento e imbarazzo, provocando anche le reazioni di alcuni giocatori della squadra. Ora la decisione del club: tre mesi di sospensione per Clemens Toennies, che si dice anche profondamente dispiaciuto per quanto accaduto.

Le motivazioni del provvedimento

Il provvedimento è stato preso dal Consiglio d'onore del club di Gelsenkirchen. Clemens Tonnies ha violato lo Statuto del club, che vieta la discriminazione razziale: è questa la motivazione del provvedimento. Il consiglio ha comunque considerata "infondata" l'accusa di razzismo che sarebbe stata sanzionata in modo più pesante. Il presidente del club aveva detto che, invece di aumentare le tasse, sarebbe meglio finanziare la costruzione di 20 centrali all'anno in Africa, "così gli africani la smetterebbero di abbattere alberi e produrre figli quando fa buio", aveva detto scatenando immediatamente la polemica. Gerald Asamoah, ex calciatore ghanese naturalizzato tedesco, ha dichiarato: "Le sue parole mi hanno sorpreso, scioccato e ferito. Mi ha insultato".

Le scuse del presidente

Toennies si è immediatamente scusato dicendo che le sue parole erano sbagliate e inappropriate e ha confermato di seguire personalmente la lotta del club contro razzismo, esclusione e discriminazione. Parole che non sono bastate per impedire la sospensione. "Ha accettato questa violazione e ha nuovamente espresso il suo rammarico. Questo è il motivo per cui Clemens Toennies ha annunciato che si dimetterà dalla presidenza del consiglio per un periodo di tre mesi ", ha dichiarato il club in una nota.

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"