Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Serie A, i verdetti dopo l'ultima giornata: Atalanta e Inter in Champions, Empoli in B

Sampdoria-Juventus 2-0: gol e highlights

3' di lettura

Atalanta e Inter vanno in Champions League, il Milan in Europa League, l'Empoli retrocede. Sono questi i verdetti della 38esima e ultima giornata di serie A. I bergamaschi vincono in casa contro il Sassuolo per 3 a 1 e consolidano il terzo posto in classifica con 69 punti. Gli uomini di Spalletti vincono a San Siro contro l'Empoli per 2 a 1 e si posizionano quarti, sempre a 69. Le due squadre nerazzurre si qualificano così per la massima competizione europea, insieme alle già sicure Juventus e Napoli. Niente da fare per il Milan, che si ferma a 68 punti. Retrocesso in serie B, insieme a Chievo e Frosinone, l'Empoli, mentre sono salve Fiorentina e Genoa (LA CLASSIFICA - LA GALLERY).

L'Atalanta per la prima volta in Champions

L'Atalanta, per la prima volta nella sua storia, accede alla fase a gironi della massima competizione europea. Il timbro sul passaporto è arrivato al termine di un 3 a 1 contro il Sassuolo. Nella magica stagione della banda di Gasperini, Reggio Emilia è la città del destino: qui è cominciata la stagione, esattamente dieci mesi fa, con il preliminare di Europa League, qui è finita con l'ultimo match casalingo, delocalizzato per i lavori allo stadio di Bergamo, che ha permesso di centrare un obiettivo su cui in pochi avrebbero scommesso. A fine gara parte l'inno della Champions ed esplode la gioia dei 20mila bergamaschi presenti (GOL E HIGHLIGHTS).

Vittoria al cardiopalma dell'Inter su un ottimo Empoli

A San Siro succede di tutto: Icardi sbaglia il rigore del 2-0, i toscani pareggiano, poi Nainggolan riporta in Champions l'Inter che si salva coi miracoli di Handanovic e D'Ambrosio. L'Empoli saluta la massima serie con una grande prova (GOL E HIGHLIGHTS).

Il Milan in Europa League

Il Milan dice addio alla Champions: i rossoneri ci credono fino all'ultimo. Kessie trascina la squadra creando un assist per Calhanoglu e poi raddoppiando. La Spal reagisce e si rimette in partita con Vicari, poi trova il pari con Fares, ma un intervento su Piatek provoca un rigore che Kessie gelidamente trasforma. Niente da fare per gli uomini di Gattuso, però, che si fermano al quinto posto in classifica (GOL E HIGHLIGHTS).

Festeggiano Fiorentina e Genoa

Fiorentina e Genoa raggiungono la salvezza. C'è tensione e paura, la gara non è fluida, i viola premono senza scoprirsi, Chiesa ci prova da lontano senza fortuna. Le due squadre si adeguano al pari, il gol di Traorè dell'Empoli gela il Genoa per pochi minuti. Alla fine festeggiano tutti (GOL E HIGHLIGHTS).

Data ultima modifica 26 maggio 2019 ore 22:58

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"