Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Serie A, Napoli-Inter 4-1: gol e highlights

3' di lettura

Pesante sconfitta per i nerazzurri al San Paolo: di Zielinski, Mertens e Fabian Ruiz (doppietta) le reti dell’incontro. Gli uomini di Spalletti dovranno dunque vincere all’ultima giornata contro l’Empoli per essere certi della qualificazione in Champions

Vittoria netta per il Napoli che supera 4-1 l’Inter di Spalletti e costringe i nerazzurri a cercare la qualificazione in Champions all’ultima giornata contro l’Empoli. Il pareggio contemporaneo dell’Atalanta, infatti, porta l’Inter al quarto posto a quota 66 punti (le due squadre sono a pari punti ma l’Atalanta risulta avanti per via degli scontri diretti a favore), soltanto uno in più rispetto al Milan quinto. Al San Paolo, decisive le reti di Zielinski, Mertens e la doppietta di Fabian Ruiz. Inutile la rete di Icardi nel finale. (LA CRONACA DELLA PARTITA)

Primo tempo: Zielinski da fuori per il vantaggio azzurro

Ritmi alti fin dai primi minuti: è Mertens a sfiorare l’1-0 già al 3’ con un tiro di prima da pochi metri, su cross di Malcuit, che finisce alto sulla traversa di Handanovic. Al 12’ ci prova invece Milik, servito da Callejón, ma il tentativo del centravanti polacco non inquadra lo specchio della porta. Al 16’ arriva il vantaggio dei padroni di casa con Zielinski: il centrocampista ex Empoli riceve da Fabian Ruiz e calcia da fuori all’incrocio dei pali. Nulla da fare per Handanovic. Al 17’ reagisce l’Inter e lo fa con Perisic, ma il tiro del croato non spaventa Karnezis, titolare al posto di Meret. Al 22’ ancora Napoli in avanti con Mertens, bravo il portiere nerazzurro sul suo destro da fuori area. Appena tre minuti dopo, ci prova Ghoulam con un tiro di prima: palla alta sulla traversa. Al 36’ occasione per l’Inter con Lautaro Martinez che calcia di destro ma trova pronto Karnezis. Poco dopo, sono gli uomini di Ancelotti a sfiorare il 2-0: Callejón ci prova con il destro dentro l’area di rigore, sfera di poco al lato alla destra di Handanovic. Nel finale, tentativo di Politano ma si va all’intervallo sull’1-0 per il Napoli. (RISULTATI E CALENDARIO - LA CLASSIFICA - GLI HIGHLIGHTS)

Secondo tempo: la chiudono Mertens e Fabian Ruiz

Nella ripresa, Spalletti si presenta con Icardi in campo al posto di Politano: coppia d’attacco tutta argentina, dunque, quella dell’Inter. Al 51’ è proprio uno dei due albiceleste, Lautaro Martinez, a cercare il gol del pari ma è bravo Koulibaly a stoppare il suo tentativo. Al 53’ risponde il Napoli in contropiede con Mertens: il suo tiro di punta viene intercettato dalla difesa nerazzurra. AL 60’ arriva il raddoppio del Napoli: assist di Callejon, Mertens di testa anticipa i difensori avversari e batte Handanovic. Per lui è il gol numero 108 in azzurro e il terzo miglior marcatore del club in tutte le competizioni. Al 66’ occasione per l’Inter con D’Ambrosio: il terzino nerazzurro calcia al volo da pochi passi ma è bravo Karnezis a mandare in calcio d’angolo. Nell’azione successiva è invece Koulibaly a salvare i suoi togliendo dalla porta un tiro a botta sicura di Lautaro. Al 70’ c’è il terzo gol del Napoli: Fabian Ruiz, su assist di Malcuit, segna la sua prima rete al San Paolo in Serie A, la quarta in campionato. Lo stesso spagnolo, dopo la traversa di Lautaro che avrebbe potuto riaprire il match, sigla la doppietta che chiude definitivamente il match. A nulla serve il gol di Icardi, su calcio di rigore, all’81’.

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"