Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Europa League, Valencia-Arsenal 2-4: gol e highlights delle semifinali. VIDEO

3' di lettura

Sono i Gunners di Unai Emery a raggiungere la finale di Baku che si giocherà il prossimo 29 maggio in un derby londinese contro il Chelsea. Gli inglesi battono anche al Mestalla gli uomini di Marcelino grazie alla tripletta di Aubameyang e alla rete di Lacazette

Dopo aver battuto il Valencia all’Emirates, l’Arsenal replica al Mestalla con il risultato di 4-2. Per i Gunners vanno in rete i due bomber: Aubameyang (tripletta) e Lacazette. Inutile per i ragazzi di Marcelino la doppietta del francese Gameiro. Gli uomini di Emery affronteranno dunque a Baku il Chelsea, che ha battuto nell'altra semifinale l'Eintracht Francoforte. Si completa così il quadro europeo completamente inglese, visto che anche la finale di Champions sarà tra due squadre di Premier: Liverpool-Tottenham (CRONACA DELLA PARTITAIL MATCH DI ANDATA - CHAMPIONS ED EUROPA LEAGUE, 4 FINALISTE INGLESI)

Primo tempo: botta e risposta Gameiro-Aubameyang

Ritmi alti fin dai primi minuti con il Valencia che fa la partita e ci prova al 7’ grazie all’iniziativa di Guedes. Il suo tiro finisce alto sopra la traversa della porta difesa da Cech. All’11 arriva il vantaggio degli spagnoli con Gameiro: il francese riceve l’assist di Rodrigo e insacca in spaccata alle spalle del portiere avversario. Appena due minuti dopo, Valencia vicino al raddoppio ancora con Gameiro il cui tiro viene però stoppato dal suo stesso compagno Rodrigo. Al 16’ è lo stesso attaccante della nazionale spagnola a sfiorare il 2-0 con un tiro di controbalzo che finisce a lato di un soffio. Nell’azione successiva, arriva il pari dell’Arsenal: è Aubameyang a sorprendere la difesa valenciana e battere Neto con un tiro al volo dal limite dell’area. Dopo aver rischiato di subire l’1-2, ancora per mano di Aubameyang, il Valencia torna a rendersi pericoloso con Parejo al 34’: la sua punizione finisce fuori di poco. Al 39’ è Lacazette a colpire il palo esterno con un tiro a botta sicura sul quale Neto avrebbe potuto fare ben poco. Finisce così 1-1 un primo tempo molto vivace e ricco di occasioni. (I RISULTATI - LE CLASSIFICHE - EUROPA LEAGUE: GOL E HIGHLIGHTS)

Secondo tempo: Lacazette e Aubameyang chiudono la pratica

Passano soltanto cinque minuti dalla fine dell’intervallo e l’Arsenal si porta in vantaggio ipotecando la qualificazione. A segnare è Lacazette che si libera di Piccini e con il destro batte Neto all’angolino. Il vantaggio londinese dura però appena otto minuti visto che al 58’ è Gameiro a segnare il gol del 2-2 con la sua doppietta. Al 65’ padroni di casa vicini al vantaggio: Garay calcia dalla lunga distanza, palla larga ma non di molto. Dal possibile 3-2, si passa invece al 2-3 in favore dei Gunners con la seconda rete di Aubameyang. Il gabonese è bravo a sfruttare un cross dalla destra e battere Neto con un tiro di prima da pochi metri al 69’. Nel finale, il Valencia prova quantomeno a non perdere davanti al proprio pubblico ma i tentativi di Soler prima e Gaya poi non vanno a buon fine. All’89’ arriva anche il gol del 4-2, ancora con Aubameyang.

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"