Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Serie A, Milan-Bologna 2-1: gol e highlights

3' di lettura

Importante vittoria in chiave Champions per i rossoneri che battono il Bologna con le reti di Suso e Borini. Di Destro la rete degli ospiti. I ragazzi di Gattuso si portano così a -3 dall’Atalanta al quarto posto, mentre i rossoblù dovranno lottare per la salvezza

Torna a vincere il Milan di Gattuso e lo fa in casa contro il Bologna. I rossoneri si impongono per 2-1 grazie alle reti di Suso e Borini. Inutile il gol di Destro per il rossoblù. Il club milanese raggiunge così la Roma al quinto posto e si porta a -3 dall’Atalanta e dalla zona Champions League. I ragazzi di Mihajlovic dovranno ancora lottare per la salvezza matematica. (LA CRONACA DELLA PARTITA)

Primo tempo: Donnarumma para, Suso segna

È del Bologna la prima azione offensiva del match con Sansone: l’ex Villarreal entra in area e prova a sorprendere Donnarumma ma il suo tiro viene stoppato in calcio d’angolo da un difensore rossonero. All’8’ risponde il Milan con una conclusione di Calhanoglu da fuori, bravo Skorupski a parare. Al 12’ altra chance per i padroni di casa, questa volta con Musacchio che schiaccia di testa ma manda fuori su assist di Suso. Appena un minuto dopo, Donnarumma protagonista: il classe ’99 è autore di una splendida parata sul tiro ravvicinato di Orsolini. Al 17’ ancora il portiere rossonero ferma Palacio ben lanciato in area. Al 25’ doppio episodio: prima è Piatek a sfiorare l’1-0 di testa, nell’azione successiva segna Palacio ma la rete dell’argentino è annullata per fuorigioco. Al 36’ arriva il vantaggio del Milan con Suso: lo spagnolo riceve un passaggio di José Mauri (entrato al posto dell’infortunato Biglia), salta un avversario e calcia di sinistro dal limite dell’area. Nulla da fare per il portiere rossoblù. Il gol sveglia i padroni di casa: al 40’ ci prova Piatek al volo, nessun problema per Skorupski. (RISULTATI E CALENDARIO - LA CLASSIFICA - GLI HIGHLIGHTS)

Secondo tempo: reti di Borini e Destro, vince il Milan

Al rientro dagli spogliatoi, parte meglio il Milan che si rende pericoloso con Calhanoglu al 51’. Fuori di poco la sua conclusione di destro dai 16 metri. Risponde subito il Bologna e lo fa con un tiro da fuori di Pulgar: ottima la parata di Donnarumma che manda in calcio d’angolo. Al 66’ c’è il raddoppio per i rossoneri con Borini bravo ad approfittare di una respinta non perfetta di Skorupski sul tiro di Paquetá. L’ex Liverpool era entrato da pochi minuti al posto di Calhanoglu. Dura pochissimo il doppio vantaggio del Milan: al 72’, infatti, arriva il 2-1 degli ospiti con Destro, ex di turno. Il centravanti ascolano è bravo a sfruttare l’assist di Sansone e battere Donnarumma da pochi passi. Poco dopo, altro episodio chiave del match: Paquetá, ammonito dopo un accenno di reazione su Pulgar, dà una manata all’arbitro che lo espelle. All’82’ ci prova Poli da lontano, ma il suo tiro non impensierisce Donnarumma che blocca la sfera. Cinque minuti dopo, è Palacio che tenta, senza successo, la rete da fuori area. Nel recupero è Donnarumma a salvare i suoi sul sinistro di Edera. Al 95' espulso anche Sansone. 

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"