Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Serie A, Torino-Cagliari 1-1: gol e highlights

3' di lettura

Zaza porta in vantaggio i granata, poi si fa espellere. Pareggia Pavoletti col nono gol di testa stagionale. L'arbitro manda fuori per doppio giallo anche i sardi Pellegrini e Barella. Il pareggio fa comodo ai rossoblù e lascia l'amaro in bocca ai padroni di casa

Un pareggio che fa più comodo al Cagliari che resta a distanza di sicurezza dal terzultimo posto e che lascia l'amaro in bocca al Torino a caccia del bottino pieno per continuare a sperare nel sogno Champions. Zaza lancia i granata e Pavoletti risponde: finisce 1-1, il lunch match della 32^ giornata allo stadio Grande Torino. La squadra di Mazzarri raggiunge quota 50 punti ed è settima, a -5 dal Milan quarto. Il Cagliari è a 37 punti. Espulsi Pellegrini e Barella tra i rossoblù, rosso anche per Zaza tra i padroni di casa. (LA CRONACA DELLA PARTITA - RISULTATI E CALENDARIO - CLASSIFICA - GLI HIGHLIGHTS)


Primo tempo: traversa di Ionita

Il match ha un avvio particolarmente teso con due ammonizioni nei primi due minuti per Barella e Rincon. All’8’ doppia occasione per il Torino, ma Cragno si oppone prima ad Ansaldi poi a Baselli. All’11’ i sardi vanno vicinissimi al vantaggio con un gran sinistro di Ionita. Il tiro del centrocampista coglie la traversa. Al 35’ i padroni di casa chiedono un rigore per una spinta di Pellegrini su Izzo, ma l’arbitro Irrati lascia correre. La prima parte del match si conclude con tanto agonismo ma senza grandi sussulti.

Secondo tempo: Zaza colpisce, Pavoletti risponde

Nella ripresa il Torino parte meglio. Al 47’ ci prova Meité con un colpo di testa, la palla finisce fuori. Al 52' i granata vanno avanti: è Zaza da pochi passi a battere Cragno, sfruttando un assist di Izzo. Al 73' Zaza è ancora protagonista, stavolta però in negativo: l'attaccante viene espulso per proteste nei confronti dell'arbitro Irrati. Passano due minuti e il Cagliari trova il pari con Pavoletti. Ennesimo gol di testa (il nono in questo campionato) del centravanti dei sardi su traversone di Cigarini. La rete viene prima annullata e poi convalidata dopo un controllo al Var. All'82' anche gli ospiti restano in 10: va fuori Pellegrini per la seconda ammonizione dopo un fallo su Ola Aina. Sette minuti di recupero non bastano per schiodare il risultato dal pari, ance se Baselli a un attimo dal fischio finale sfiora il 2-1 su punizione, super l'intervento di Cragno. Nell'extratime c'è invece il tempo per un altro cartellino rosso. Negli spogliatoi anzitempo anche Barella per doppia ammonizione.

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"