Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Icardi torna a San Siro in Inter-Atalanta: Curva lo fischia, stadio zittisce ultras

I titoli di Sky Tg24 delle 18 del 7 aprile

2' di lettura

L'attaccante argentino di nuovo in campo davanti al pubblico di casa a oltre due mesi dall'ultima apparizione. Gli ultras intonano cori offensivi, ma il resto dei tifosi si è dissociato

Mauro Icardi torna da titolare a San Siro per Inter-Atalanta (LA CRONACA SU SKY SPORT), a oltre due mesi di distanza dall'ultima apparizione, e non più da capitano dopo essere finito ai margini della squadra. Nel prepartita gli ultras della Curva Nord hanno intonato qualche coro contro di lui: ''Mercenario'' e ''uomo di m...''. Il resto dello stadio si è però dissociato e i fischi del pubblico hanno coperto i cori della Curva Nord. Alcuni tifosi hanno poi disturbato il minuto di silenzio per il ricordo delle vittime del terremoto dell'Aquila per urlare a Icardi: "Vai Mauro!" (LE TAPPE DEL CASO ICARDI).

Applausi e fischi

A San Siro, nei minuti prima del fischio d'inizio, è stato anche esposto uno striscione al primo anello blu con scritto "Bentornato capitano", mentre alla lettura delle formazioni ufficiali, ci sono stati applausi e qualche fischio.

Marotta: "Icardi? Pensiamo al presente"

Su Icardi è nuovamente intervenuto, ai microfoni di Sky Sport, anche l'ad dell'Inter Giuseppe Marotta: "Oggi Mauro è un giocatore dell'Inter e deve giocare nel migliore nei modi, fermiamoci a questa considerazione, valutiamo il presente eparliamo da presente. Per il futuro c'è tempo", afferma il dirigente. "Ha 26 anni, è un uomo che deve crescere e fare esperienza come tutti i 26enni", ha proseguito.

Data ultima modifica 07 aprile 2019 ore 18:48

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"