Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Champions, Cristiano Ronaldo: dalla Uefa 20mila euro di multa ma niente squalifica

2' di lettura

L’attaccante portoghese, dopo aver siglato una tripletta, al termine della sfida contro l’Atletico Madrid si era rivolto ai tifosi ospiti portando le mani alle parti basse. Stessa sanzione comminata a Simeone, allenatore degli spagnoli autore di un gestaccio simile

Ventimila euro di multa: è questa la sanzione comminata dall'Uefa a Cristiano Ronaldo per il gestaccio rivolto ai tifosi dell'Atletico Madrid dopo la partita di Champions League vinta dalla Juventus 3 a 0 a Torino (GOL E HIGHLIGHTS - RECORD DI ASCOLTI SU SKY). L’allenatore della squadra spagnola Diego Simeone, protagonista di un gesto analogo all'andata, era stato multato della stessa cifra. Niente squalifica, quindi, per l’attaccante bianconero che potrà essere presente nella sfida di andata dei quarti di finale di Champions League in programma il 10 aprile ad Amsterdam contro l'Ajax.

Il gestaccio

Al termine della partita in cui aveva messo a segno una tripletta (FOTO), Cristiano Ronaldo si era diretto verso il settore dell'Allianz Stadium occupato da 1.600 tifosi della squadra ospite e aveva fatto il gesto delle mani portate ai genitali. Un comportamento analogo a quello del Cholo Simeone di 20 giorni prima, in quel caso, tuttavia, rivolto al pubblico di casa. Commentando l'episodio, qualche giorno dopo, Massimiliano Allegri si era detto sicuro che Ronaldo non sarebbe stato squalificato. "Altrimenti - aveva detto il tecnico bianconero - avrebbero dovuto essere squalificati tutti i 42mila dell'Allianz".

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"