I giudici di X Factor 2019: 5 cose da sapere su Mara Maionchi

L’attesa è finita. Stasera, 12 settembre, alle 21.15 su Sky Uno (canale 108) e su digitale terrestre al canale 455, avrà inizio la tredicesima edizione di X Factor, che premette aria di novità. Tra gli elementi che ne garantiscono la continuità, però, troviamo Mara Maionchi, la donna più “rock” del piccolo schermo. Continua a leggere e scopri qualche curiosità!

Scopri lo Speciale di X Factor 13 
I giudici alla conferenza stampa di XF 13
Tutte le novità di X Factor 2019
5 cose che non sai su Malika Ayane
5 curiosità su Sfera Ebbasta

Un concentrato di grinta e simpatia: questa è Mara Maionchi, l’iconica giudice di X Factor che, per il terzo anno consecutivo, tornerà a valutare i concorrenti del programma. La donna, nata sotto il segno del Toro il 22 aprile 1941 a Bologna, ha più volte affermato che, ciò che le piace del suo lavoro di giudice, è il fatto che riprende in qualche modo la sua attività storica, quella di talent scout. Se volete conoscerla meglio non vi resta che leggere queste, interessanti, curiosità!

I primi lavori

La nostra Mara Maionchi non ha mai avuto un rapporto felice con la scuola, tant’è che nel 1959 decide di ritirarsi, iniziando a praticare i primi lavori saltuari. Dapprima trova impiego in una ditta di spedizioni internazionali, poi in una di prodotti antiparassitari e, in un’azienda di sistemi anticendio. Infine, è arrivato il mondo della discografia…e il resto è storia!

L’attività di discografica

Il primo contatto con il mondo che l’ha resa celebre avviene nel 1967 quando, Mara, risponde ad un annuncio del Corriere: l’Ariston Records cercava una segretaria per l’ufficio stampa. Dopo essere stata assunta ha così iniziato a collaborare con gli artisti emergenti dell’epoca come Mino Reitano e Ornella Vanoni. Durante il suo primo Festival di Sanremo, nel 1968, ha seguito proprio quest’ultima cantante, insieme a Anna Identici e Mario Guarnera.

Talent Scout di eccellenza

Al nome di Mara Maionchi sono legate tantissime “scoperte”. È stata proprio lei a lanciare sul mercato discografico alcuni degli artisti italiani più amati ed apprezzati di sempre. Un esempio? Gianna Nannini, lanciata durante il suo periodo di permanenza alla Dischi Ricordi. Altri artisti che ha seguito durante questo periodo sono stati Umberto Tozzi, Mia Martini, Eduardo De Crescenzo, Fabrizio De André e Mia Martini. Anni dopo, invece, ha aperto con il marito Alberto Salerno l’etichetta discografica Nisa, producendo successivamente Tiziano Ferro.

 Il successo televisivo

Sebbene siano cinquant’anni che la nostra giudice lavora nel mondo della musica, è solo da circa un decennio che ha intrapreso la strada televisiva; ed è stato proprio grazie a X Factor, che l’ha consacrata a vero e proprio personaggio di fama popolare.

Le vittorie a X Factor

Negli ultimi due anni, la super giudice ha portato a casa la vittoria. Con Lorenzo Licitra (categoria Over) e Anastasio (categoria Under Uomini), Mara Maionchi ha vinto per due volte consecutive il talent. Impresa riuscita solamente a Morgan.

Queste 5 curiosità non ti bastano? Scopri nel video in testa tutte le altre curiosità!


Non perdere l’appuntamento con X Factor, in onda tutti i giovedì alle 21.15 su Sky Uno (canale 108) e su digitale terrestre al canale 455.