X Factor, i concorrenti più amati (e bizzarri) di sempre

TV Show sky uno

Barbara Ferrara

In attesa di scoprire la nuova giuria che Alessandro Cattelan annuncerà in diretta a Epcc Live, martedì 9 su Sky Uno, riscopri quattro dei concorrenti più eccentrici della storia del talent

Martedì 9 giugno nel corso di Epcc Live, in onda su Sky Uno (canale 108) e su digitale terrestre al canale 455 a partire dalle 21.15, Alessandro Cattelan, in diretta dal teatro Belli di Milano, svelerà la nuova giuria: una squadra formata da una donna e tre uomini (X Factor 2020, la nuova giuria: l'annuncio di Cattelan). Unico indizio: quattro pupazzetti, Skeletor, Sorceress, Fisto, Ram Man, ognuno dei quali, secondo Ale, rappresenta un giudice (gli indizi di Cattelan sulla giuria). Mentre si apre il toto-giudici e impazzano i commenti, ecco alcuni dei concorrenti più acclamati che, pur essendo stati esclusi categoricamente dalla gara ufficiale, hanno fatto parlare di sé. Popstar mancate e sopra le righe che ci hanno fatto divertire e che a loro modo hanno lasciato un’impronta indelebile sul palco di X Factor.

 

X Factor, tutti i giudici delle passate edizioni. FOTO

approfondimento

X Factor, i cantanti che non hanno vinto ma hanno avuto successo. FOTO

Da Fiocco di Neve (la Lady Gaga italiana) a Yusaku (il Mengoni made in Japan), da Tian Harding (la “Psycho Killer” versione manga) a Marcello Cannavò (il crooner siculo tutto pane, amore e Dani oh), a voi i fab four più amati dal pubblico di X Factor. Quattro indimenticati talenti allo sbaraglio che hanno saputo vincere la loro scommessa.  

approfondimento

Tutti i vincitori di X Factor delle precedenti edizioni

Protagonista di X Factor 5, Giorgia Nencioni in arte Fiocco di Neve, guadagna consensi fin dal suo esordio, si presenta ai casting con il numero 71 e “voglia di spaccare a mille”. Look bizzarro ispirato ai cosplay giapponesi e capelli biondo platino stile Miss Germanotta, la diciannovenne toscana si è esibita sulle note della hit di Katy Perry, "E.T." e sulla scia delle lacrime di commozione della madre, irrefrenabile dietro le quinte. Elio apprezza più i guanti e il mantello della sua mise, meno l’intonazione che lascia a desiderare. Con la voce rotta dal pianto, Fiocco ammette di non aver dato il massimo “ho sbagliato delle note, ma questo è il mio sogno, non rinuncerò mai, il prossimo anno ci riproverò. Promessa mantenuta, ecco qui il suo gran ritorno versione dark lady (qui il video di Fiocco che nel frattempo ha cambiato nome), più disarmante e agguerrita che mai.

approfondimento

X Factor, tutti i giudici delle passate edizioni. FOTO

Il 2014 è l’anno di Yukasu Tamura, il massaggiatore trentacinquenne di Hokkaido approda direttamente dal Sol Levante sul palco di XF8: "Mi sono interessato a musica pop italiana. E Marco Mengoni e Mina", queste le sue prime parole davanti all’attonita giuria. Il resto è storia, un trionfo inaspettato che travolge l’aspirante popstar (le "vacanze romane" di Yukasu). L’esibizione sulle note del brano del cantante di Ronciglione ribattezzato “R’Essenziale”, è uno spasso e manda il pubblico in delirio. Per Fedez la canzone vincitrice del Festival di Sanremo 2013 cantata da Yukasu sembra la sigla di Goldrake, ma è impossibile contenere gli entusiasmi. Mara Maionchi apprezza e “fa il miracolo”: organizza l’incontro tra i due (Mengoni abbraccia Yukasu). Yusaki for President!

approfondimento

X Factor, indizi di Cattelan su nuovi giudici. Sui social si scatenano

La diciannovenne di origini cinesi Tian Harding si presenta a X Factor nel 2017 nella vana speranza di superare le audizioni e volare alto, ma la voce stonata che canta “Città vuota” di Mina non si può sentire (la Mina vagante di XF). La giuria, nonostante un primo consenso teso a incoraggiarla, non perdona e la rispedisce a casa. Affranta ma determinata a non mollare, la giovane dimostra la sua impertinente ironia in veste di finalista allo Strafactor, dove peraltro si ripresenta l’anno successivo riscuotendo un successo strabiliante. La simpatia di “Psycho Killer” come l’ha definita Manuel Agnelli ai casting, è innata, apparecchio ai denti e sorriso smagliante finisce per conquistare anche Pupo che confessa di esserne stato totalmente ammaliato. E non è l’unico (Elio: "Tian, sei sensualissima")

approfondimento

X Factor 2020, la nuova giuria: l'annuncio di Cattelan

Marcello Cannavò canta con tutto il fiato che ha in gola, “Dani Hoh” è il brano inedito dedicato alla “sua” Daniela, una ragazza conosciuta in Sicilia che vive a Londra e alla quale manda un inequivocabile messaggio d’amore. Il vero obiettivo dell’aspirante crooner è conquistare il cuore dell’amata, più che il podio di XF10. Il pubblico impazzisce per lui, scoppia il tormentone: una volta entrato nelle orecchie, “Dani Dani Dani Dani Dani Dani Hoh”, non esce più. Manuel Agnelli e Alvaro Soler ne sono convinti, ma Arisa e Fedez dissentono, non vogliono illuderlo e lo congedano: “non è il tuo contesto”. Di parere contrario il pubblico che si solleva in una standing ovation. Come sia andata a finire l’improbabile love-story non si sa, certo è che Marcello il cuore degli spettatori lo ha conquistato per sempre. We love you!

Spettacolo: Per te