In forma con Kim Kardashian: il suo programma di allenamento in palestra

Il merito del fisico scolpito e formoso di Kim Kardashian, oltre che suo, è in gran parte di Melissa Alcantara, esperta di fitness ed ex bodybuilder che segue da vicino e nei minimi dettagli l’allenamento della star. In attesa del prossimo appuntamento con Le Kardashian, in onda dal lunedì al venerdì alle 18.45 su Sky Uno (canale 108) e su digitale terrestre al canale 455, scopriamo i segreti dell'allenamento di Kim Kardashian.

Le Kardashian: scopri lo Speciale

Melissa Alcantara ha messo a punto una routine fatta di esercizi mirati a scolpire il fisico naturalmente formoso di Kim, senza stravolgerlo. 

Le due hanno iniziato a collaborare dopo che la produzione di Al passo con i Kardashian ha contattato Melissa chiedendole di dedicarsi all’allenamento della donna. Per farlo l’esperta di fitness si è trasferita a Los Angeles e lì ha iniziato il suo lavoro: ha creato un programma di allenamento su misura e una dieta personalizzata, che insieme si sono dimostrati perfetti per ottenere i risultati che Kim desiderava.

La più famosa delle sorelle Kardashian non era scontenta del suo corpo formoso, aveva solamente il desiderio di renderlo più muscoloso. Ad esempio, desiderava aumentare i polpacci, in modo da valorizzare le sue gambe e voleva che braccia e addominali fossero tonici.

La proposta di Melissa Alcantara è stato un allenamento da svolgere all’alba, sei volte a settimana. Kim, ovviamente, ha accettato e le sessioni di esercizi sono cominciate. Ogni mattina la personal trainer si reca a casa della Kardashian e lì svolgono un allenamento che si focalizza ogni giorno su una parte del corpo diversa, in modo che il lavoro sia veramente mirato. Un giorno le spalle, l’altro bicipiti e tricipiti, un altro ancora petto e schiena e coì via. Tre dei sei giorni, però, sono dedicati esclusivamente alle gambe, una parte del corpo a cui, evidentemente, Kim tiene tantissimo.

I giorni dedicati all’allenamento delle gambe sono, allo stesso tempo, amati e odiati dalla star, probabilmente perché molto faticosi. Lei, però, desiderosa di avere delle gambe perfette, affronta sempre l’allenamento con dedizione, pronta a sopportare ogni fatica. Gli sforzi, come dimostra il fisico mozzafiato di Kim, sono largamente ripagati. 

L’allenamento che Melissa a studiato e messo a punto per la Kardashian è veramente completo e studiato nei minimi dettagli. Infatti, oltre agli esercizi specifici per le varie parti del corpo comprende anche delle sessioni di cardio ad alta intensità e delle lunghe camminate.

Kim è davvero molto soddisfatta del lavoro che svolge con Melissa, tanto che, sebbene sia consapevole della fatica fatta, stenta a credere ai risultati strabilianti che ha raggiunto. Con Melissa è molto in sintonia, anche perché entrambe sanno molto bene cosa significhi dover perdere peso dopo una gravidanza. Entrambe ci sono passate e lo hanno provato in prima persona.

È importante sottolineare che tornare in forma per Kim non ha mai significato diventare magrissima. Infatti, si è sempre piaciuta ma desiderava che le sue forme fossero più definite.

 

L'alimentazione

Per quanto riguarda l’alimentazione, invece, Melissa collabora con il team di chef della famiglia Kardashian alla preparazione di ricette e interi programmi alimentari che assicurino alla star di mangiare in modo equilibrato, bilanciando proteine, carboidrati e grassi.

La dieta in una giornata tipo di Kim Kardashian potrebbe prevedere per colazione uno dei cibi che Kim ama di più, ovvero pancake ai mirtilli; per pranzo pollo, patate dolci e verdura e per cena pesce e verdure. 

Una cosa fondamentale nella dieta della Kardashian è che cibi confezionati sono stati messi al bando. Niente cracker o dolci nella sua dieta super controllata, anche se come per tutti noi quando siamo a dieta, qualche strappo alla regola è permesso, ad esempio con del pane alle banane. 

Melissa tiene moltissimo al fatto che Kim mangi bene, perché quando si mangia bene ci si sente bene e anche per lei è così.