Alessandro Borghese Kitchen Sound: la ricetta del filetto verde amaro

Inserire immagine

Siamo giunti all’ultima ricetta di Alessandro Borghese Kitchen Sound : la fantasia culinaria ci ha accompagnato per ben dieci settimane, senza mai esaurirsi e ciò non accadrà nemmeno in quest’ultimo appuntamento. Il piatto proposto è il “filetto verde amaro ”. Un piatto che catturerà gli amanti della carne. Domani, inoltre, andranno in onda le ricette della settimana raccolte in un menu completo, e disponibili su Sky On Demand per gli abbonati Sky con decoder connesso a Internet.

Alessandro Borghese Kitchen Sound, vai allo Speciale

L’ultimo appuntamento di Alessandro Borghese Kitchen Sound si prospetta più gustoso che mai: la ricetta proposta, il filetto verde amaro, vede un’unione di gusti davvero interessanti.

La carne utilizzata è il filetto di bovino adulto, una tipologia davvero pregiata. Il termine “filetto” definisce il taglio più tenero e raffinato in assoluto della carne bovina, ed occupa la zona della regione lombo-sacrale dell’animale. Le dimensioni sono però piuttosto ridotte: rappresenta solo il 2,5% di tutta la carne ricavabile da un bovino e può arrivare a pesare, al massimo, all’incirca quattro chili. Per questo motivo il prezzo del filetto risulta piuttosto alto. La sua forma allungata lo rende divisibile in tre parti: la testa, la parte più grossa, il cuore, la parte centrale e la coda, che è situata sotto le costole.

Il filetto verrà cucinato con del radicchio tardivo e delle acciughe sott’olio, e non solo: verranno abbinati anche l’aceto balsamico e il prezzemolo fresco, per dare al piatto un sapore davvero coinvolgente e unico.

Leggi la ricetta completa del filetto verde amaro.

600 g di filetto di bovino adulto

2 coste di radicchio tardivo

2 acciughe sott’olio

200 g di aceto balsamico

Prezzemolo fresco q.b.

Aceto di vino bianco q.b.

Sale grosso q.b.

Olio Garda DOP q.b.

Sale e pepe verde q.b.

Le ricette di Alessandro Borghese Kitchen Sound terminano qui. È stata un’avventura culinaria senza precedenti, che ha visto Alessandro Borghese esprimere tutta la sua creatività. Inoltre, non sono mancati i grandi ospiti, come Sal De Riso e Cristiano Tomei, che hanno portato in cucina una ventata di aria fresca.

Inserire immagine
Nell'immagine potete vedere la ricetta completa.