Marc Ribas 4 Ristoranti Spagna, il meglio delle puntate a Lleida e nel Delta de l'Ebre

Siamo giunti al nono e decimo episodio di Marc Ribas 4 Ristoranti Spagna , che ha visto il nostro amato chef catalano avventurarsi alla scoperta di nuove e interessanti cucine. Scopri cos’è successo nei due episodi, e ricorda che l’appuntamento con Marc Ribas 4 Ristoranti Spagna ti aspetta il mercoledì alle 21.15 su Sky Uno (canale 108) e su digitale terrestre al canale 455 .

Marc Ribas 4 Ristoranti Spagna, vai allo Speciale Rivivi le puntate 7 e 8 Il meglio delle puntate 5 e 6 Le puntate 3 e 4, guarda le foto

Marc Ribas 4 Ristoranti Spagna, episodio 9

Per Marc Ribas è giunto il momento di decretare il miglior ristorante a Km 0 di Lleida (detta, in italiano, Lerida). La ricerca dello chef vuole indagare la cucina che utilizza prodotti della terra ad alta qualità, riassumibili nell’etichetta “slow food”. I ristoranti in gara han dovuto dimostrare di utilizzare prodotti locali molto buoni, ricercati con un’attenta scrupolosità.
I ristoranti che han gareggiato sono stati i seguenti:

  • La prima ristoratrice che ha gareggiato è stata Carme Mora, proprietaria dell’Els Fogons de la Carme che, per ben 25 anni, ha lavorato come estetista. Dopo questa esperienza, ha ben pensato di passare dalle creme di bellezza a quelle di verdura, aprendo il suo ristorante. La donna cerca di dare ai suoi piatti un tocco moderno, unendo tradizione e innovazione. La location è accogliente, ma agli altri concorrenti non convince l’uso dei tovaglioli di carta e la cucina appare al di sotto delle aspettative. Il punteggio provvisorio è di 96/150.
  • Il secondo ristoratore in gara è stato Mercè Tomàs de L’Estel de la Mercè, che la donna gestisce con suo marito. La cucina è tradizionale, con un tocco contemporaneo. Inoltre, nel suo ristorante lavorano solo donne. Del ristorante ha colpito molto la cucina e il servizio, aggiudicandosi un ottimo punteggio, di ben 116/150.
  • Successivamente, è stata la volta Gonzalo Ferreruela, biologo che ha deciso di dedicarsi alla cucina, aprendo il suo Ferreruela. È passato alla cucina, inseguendo la sua vera passione, che coltiva da quando ha 13 anni, cucinando per la famiglia. La location è piaciuta molto agli altri concorrenti, e anche i piatti, che rispecchiano l’attenta scelta degli ingredienti. Il punteggio provvisorio è di 113/150.
  • L’ultima concorrente è stata Mercè Camins, di Casa Mercè, ristorante situato in un paesino di soli quattro abitanti. Il suo sogno era quello di studiare giornalismo, ma poi ha cambiato idea, inseguendo la sua vera passione. Mercè vuole che i suoi clienti si divertano, mangino bene e tornino a casa soddisfatti. La cucina, però, non ha particolarmente colpito e i voti sono stati piuttosto contenuti: il punteggio è stato di 95/150.

Il vincitore della puntata è stato il Ferreruela, che si aggiudica il titolo di miglior ristorante a Km 0 di Lleida.
I voti di Marc Ribas sono stati i seguenti:

  • Ferreruela: 47
  • Casa Mercè: 42
  • L’Estel de la Mercè: 42
  • Els Fogons: 34

Marc Ribas 4 Ristoranti Spagna, episodio 10

Decimo episodio di Marc Ribas 4 Ristorante Spagna, che si è avventurato nel Delta dell’Ebro per cercare la migliore cucina a base di riso. Le varietà di riso sono numerose e, inoltre, il Delta dell’Ebro rappresenta la zona umida più estesa della Catalogna.
I ristoranti che hanno gareggiato sono stati i seguenti:

  • Albert Guzmàn, dell’omonimo proprietario Albert Guzmàn, chef e proprietario del ristorante. Si ritiene una persona molto competitiva, e porta avanti il locale che sua mamma aveva aperto quando lui era solo un bambino. Ha sempre amato pescare, e propone pesce fresco e di qualità. La visita al ristorante non ha entusiasmato particolarmente i concorrenti e il punteggio provvisorio è stato di 95/150.
  • È stata poi la volta del Can Machino, di Maria del Mar Calvet, che ha ereditato il ristorante di famiglia. La donna ha dovuto affrontare la perdita del suocero, del padre e del marito, portando avanti l’attività famigliare da sola. La cucina proposta dal ristorante è classica, e si ispira alle ricette tradizionali. La sala da pranzo è risultata ben organizzata, molto familiare, ma tanti aspetti han lasciato di ghiaccio i ristoratori, che hanno assegnato un voto complessivo di 90/150.
  • Il terzo ristorante in gara è stato il Mas de Prodes, ristorante che ha fatto del riso la sua specialità sebbene il suo proprietario, Ladis, non ami particolarmente mangiarlo! Dopo aver divorziato, Ladis ha deciso di cambiare vita, dedicandosi alla ristorazione. La location è particolarmente piaciuta agli altri concorrenti, che l’hanno definita elegante e semplice, e il risultato provvisorio è stato di 103/150.
  • L’ultimo ristorante in gara è stato La Subhasta, di cui Lurdes Nunez è una dei soci. Il punto forte del locale sono gli ingredienti: i proprietari decidono quotidianamente che pesce servire, in base alla disponibilità e, per questo motivo, è sempre freschissimo. La cucina di Lurdes riflette i prodotti di quelle terre, e il punteggio provvisorio è di 99/150.

Il ristorante vincitore della competizione è stato il Mas de Prodes e i voti di Marc sono stati i seguenti:

  • Can Machino: 36
  • La Subhasta: 44
  • Mas de Prodes: 44
  • Albert Guzmàn: 37