Cascina Faletta 1881, Monferrato: 4 cose da sapere

Inserire immagine
Cascina Faletta 1881 di Lorenzo Rosso

Non perdere Alessandro Borghese 4 Ristoranti S.5, in Prima Tv Assoluta, tutti i martedì alle 21.15 su Sky Uno (canale 108) e su digitale terrestre al canale 311 o 11. Scopri di più su Lorenzo Rosso, il vincitore della quarta puntata

Vai allo Speciale di 4 Ristoranti

Cascina Faletta 1881

Location: elegante ma rustico

Menù degustazione: 38 - 55 €

Servizio: attento

Menù: del territorio e rivisitato

Il ristorante è inserito all’interno di un ex cascinale ristrutturato. Pietra e legno restano comunque gli elementi dominanti della struttura. Ampi spazi interni sono impreziositi da alcune fotografie del paesaggio rurale monferrino. La cucina è a vista e si affaccia su entrambe le sale. Un grande giardino con dehor si protende sul paesaggio collinare. L’agriturismo B&B di Cascina Faletta offre una serie di servizi tra cui piscina e lettini per il sole.

Lorenzo Rosso, 29 anni, è il titolare e neo sommelier della Cascina. Lorenzo si descrive come una persona energica, con voglia di fare, preciso, puntiglioso e polemico. E’ determinato, sorridente e consapevole del potenziale che il suo ristorante ha in un territorio come il Monferrato. Non vuole più stare un passo indietro ai “cugini delle Langhe”. Nella vita si occupa anche dell’altra attività di famiglia (carrozzerie per mezzi che trasportano surgelati). Ci tiene ad avere tutto sotto controllo e sembra poco incline ad accettare consigli o direttive da terzi.

Cascina Faletta offre ai propri clienti quattro differenti menù: il vegetariano a 38 €, quello del territorio a 40 €, di pesce a 45 € e un menù speciale, il “Menu Faletta 1881” a 55 €. Al tavolo i commensali dovrebbero però scegliere un unico menù.