Alessandro Borghese 4 Ristoranti: la sfida dei ristoratori langaroli under 30

Inserire immagine

Una nuova imperdibile sfida a colpi di pranzi e cene sta per prendere il via. L’appuntamento come sempre di martedì alle 21.15 su Sky Uno con Alessandro Borghese 4 Ristoranti alla scoperta del miglior ristorante under 30 di Langhe e Roero .

di Helena Antonelli

Distese collinari, campi di nocciole, antichi borghi e un susseguirsi di dolci pendii coltivati a vite: sono questi i magnifici scenari delle Langhe al confine con il Roero, divenute Patrimonio dell’Umanità. Ed è proprio qui, tra piccoli paesi circondati dai campi, chiesette e castelli medievali, che 4 ristoratori hanno deciso di sfidarsi a colpi di pranzi e cene per aggiudicarsi il titolo di miglior ristorante under 30 di Langhe e Roero.
Ancora un’eccellenza italiana, ancora un luogo famoso per la sua gastronomia. Nella quarta puntata di Alessandro Borghese 4 Ristoranti, in onda martedì 6 febbraio alle 21.15 su Sky Uno, lo chef giramondo ci porta nelle Langhe al confine con il Roero alla scoperta delle tradizioni che hanno dato vita ad alcuni dei ristoranti più importanti al mondo. Tra il buon vino e le specialità langhette come il tartufo bianco d’Alba, nuove generazioni di ristoratori hanno deciso di sfidarsi alla conquista del titolo di miglior ristorante under 30 di Langhe e Roero. Saranno all’altezza?
In questa puntata inoltre Alessandro Borghese assegnerà un bonus di 5 punti dopo aver valutato la specialità del territorio: il vitello tonnato.
Scopriamo insieme i 4 langaroli in sfida.

La prima giovane sfidante è Marta (28 anni) proprietaria del Museum, ristorante con all’interno resti romani che, secondo Marta, rappresenta bene il territorio. Nel suo menu oltre alla tradizione langarola ci sono proposte innovative nate dalla creatività in cucina del suo compagno Vito.

Simone (23 anni) è il cuoco e il proprietario dell’Osteria Il Cortile. Secondo Simone la tradizione in cucina è intoccabile. “Le mode? Lasciamole all’abbigliamento.” La sua Osteria Il Cortile situata sulla punta di una collina si affaccia su tutta la Langa del Barolo. Tra i suoi piatti forte ci sono i Plin, preparati a mano tutti i giorni, ma anche le carni.

Silvia, roerina di Bra doc, ha 29 anni ed è la proprietaria dell’Osteria La Pimpinella. Insieme a suo marito Manuel, chef del ristorante, Silvia propone una cucina che ha alla base la tradizione ma il suo menu è senza preclusioni. L’essere giovani per Silvia infatti vuol dire guardare anche con occhio critico alle tradizioni e provare, senza stravolgerle troppo, a migliorarle un po’.

Claudio (27 anni) è il proprietario e chef dell’Eremo della Gasprina che gestisce insieme a sua mamma, la persona più importante della sua vita. Situato tra le vigne delle Langhe, la cucina del ristorante di Claudio, rispecchia la tradizione piemontese. Claudio ama inoltre dedicarsi a ogni piccolo aspetto della propria attività e lo fa con tutto se stesso. Preciso e convinto che l’ordine e la pulizia siano requisiti fondamentali, nel suo menu un piccolo spazio lo guadagnano i piatti rivisitati.

La quarta puntata di Alessandro Borghese 4 Ristoranti ti aspetta martedì 6 febbraio alle 21.15 su Sky Uno per scoprire insieme il miglior ristorante under 30 di Langhe e Roero.