Italia's Got Talent 2020: 4 cose che non sapevi sul giudice Mara Maionchi

TV Show

Dal 15 gennaio torna Italia’s Got Talent! L’appuntamento è tutti i mercoledì alle 21.30 su Sky Uno (canale 108) e su digitale terrestre al canale 455. I giudici saranno Frank Matano, Mara Maionchi, Federica Pellegrini e la new entry Joe Bastianich, continua a leggere per scoprire su una di loro: Mara Maionchi!

Italia's Got Talent 2020: 4 curiosità sul giudice Frank Matano

La quinta edizione di Italia’s Got Talent è alle porte e ti aspetta su Sky Uno (canale 108) e su digitale terrestre al canale 455, a partire dal 15 gennaio, tutti i mercoledì alle 21.30. Lodovica Comello, presentatrice del programma, e i giudici Frank Matano, Mara Maionchi, Federica Pellegrini e Joe Bastianich sono pronti a giudicare i numerosissimi talenti in gara, che faranno le loro performance sul palco di Italia’s Got Talent. Tra i giudici ci sarà ancora Mara Maionchi, che torna dopo il successo dello scorso anno. Ecco 4 cose che non sapevi su di lei.

1.    Ha fatto diversi lavori

Il suo mondo è quello della discografia ma in passato ha fatto anche altri lavori, che nulla hanno a che fare con le sette note. Dopo aver lasciato la scuola, infatti, Mara Maionchi ha lavorato in una ditta di spedizioni internazionali, in una di prodotti antiparassitari e in un’azienda di sistemi anticendio.

2.    È comparsa anche in film per il cinema e la tv

L’amatissima giudice di X Factor e Italia’s Got Talent è comparsa anche al cinema, nel film La banda dei Babbi Natale, di Paolo Genovese (2010) e nel documentario Gli Squallors, di Carla Rinaldi e Michele Rossi (2013). In tv, invece, oltre che nei numerosi programmi a cui ha preso parte, è comparsa nel secondo episodio della quinta stagione de I delitti del BarLume (2018). Inoltre è stata la voce di Mamá Coco nel film di animazione Coco (2017).

3.    È stata anche in politica

Mara Maionchi è stata assessore ai servizi sociali nel comune di San Fermo della Battaglia, in provincia di Como, dove è stata residente dal 1997 al 1999. Sempre in quel comune ha perso per pochi voti la corsa per diventare sindaco.

4.    È sposata con Alberto Salerno

Mara Maionchi è sposata con Alberto Salerno, paroliere e produttore discografico con cui nel 1983 ha fondato l'etichetta Nisa (che deriva dall'omonimo nome d'arte di Nicola Salerno, il padre di Alberto). Con la Nisa i coniugi hanno ottenuto dei grandi successi, tra cui quello di Tiziano Ferro, che con l’etichetta ha avuto una lunga collaborazione, che ha visto la produzione di tre suoi album. Nel 2006, con lo scopo di aiutare nuovi talenti ad emergere, Mara Maionchi e Alberto Salerno hanno creato una nuova etichetta indipendente, chiamata Non ho l'età, prendendo spunto dalla canzone omonima, scritta da Nicola Salerno per Gigliola Cinquetti nel 1964.

Spettacolo: Per te