Italia's Got Talent: Emanuela Petroni e il suo sexy-ironico balletto

Ecco alcuni dei momenti più divertenti ed emozionanti della sesta puntata di Italia's Got Talent . Dal balletto sensuale altamente ironico e divertente di Emanuela Petroni alla commistione di visual e danza del duo di ballo One Vision Dance, questa puntata ne ha viste davvero delle belle

Italia's Got Talent, sesta puntata: le foto

La sesta puntata di Italia's Got Talent non ha visto come esplosioni di entusiasmo del pubblico solo quella di nome e di fatto del Golden Buzzer.

Tantissimi altri concorrenti oltre a quelli che si sono aggiundicati l'anelato buzz di Frank Matano hanno fatto emozionare.

Emanuela Petroni

Emanuela Petroni è di certo una di questi. Una curvy woman simpaticissimae tagliente che ha fatto divertire tutti con il suo numero di spogliarello con tocco bondage, volutamente goffo e spassosissimo.

La sua vittima, Claudio Bisio, si è sacrificata volentieri sul palco di IGT: grazie alla performance in cui la giunonica e divertente Emanuela l’ha bendato e usato come palo, è uscita tutta l’intelligente ironia di un’esibizione che ha valorizzato la vera sensualità femminile. Che è sempre l’essere se stesse. Brava Emanuela!

Claudia e Pepita Fofi

E a proposito di femminilità che valorizza l'essere se stesse, anche Claudia e Pepita Fofihanno dato il loro contributo alla causa. Questa coppia di madre e figlia adolescente si è esibita in una esibizione canora da brividi. Non solo eccezionale per le due talentuosissime ugole protagoniste ma anche molto originale: questa accoppiata genitore-figlio comunica quasi esclusivamente attraverso virtuosismi vocali! Si dicono quanto si vogliono bene, parlano, addirittura litigano... Eccole in azione:

 

Cos-Mix

La crew di idoll di stampo giapponese ma tutte italianissime ha deliziato con una delicata tenerezza da vere bambole ma con una grinta notevole. Una sorta di Spice Girls in salsa manga che hanno cantato e ballato ipnotizzando tutti, esattamente come il gattino orientale che muove ritmicamente la zampa per rimanere in ambito Sol Levante!


Oniin/2: omaggio a De André

Molto d’effetto l’omaggio a De André del duo di danza composto da Maria Vittoria e Aurora, alias Oniin/2. Sulle note immortali del brando di Fabrizio De André Hotel Supramonte, la loro coreografia ha fatto da sottofondo visivo, sposandosi perfettamente sia con le sonorità evocatrici sia con il testo della celebre canzone dell’indimenticabile cantautore italiano.

 


One Vision Dance


Il duo di danza formato da Emanuele e Grata, in arte One Vision Dance, si è esibito in una commistione ipnotica di balletto e nuova tecnologia. Con una parte visual molto futuristica che ha sottolineato i movimenti sinuosi dei due ballerini, questa performance ha lasciato tutti a bocca aperta.