True Detective 3: il trailer

Inserire immagine

La nuova stagione di True Detective , la terza, andrà in onda negli U.S.A. dal 13 gennaio del prossimo anno, per poi arrivare anche in Italia, come sempre su Sky Atlantic. Al centro di questo nuovo capitolo ci sarà un'indagine riguardante scomparsa di alcuni bambini. Ovviamente un'indagine "maledetta", che si dipanerà nel corso di alcuni decenni e che ossessionerà il detective Wayne Hays (inetrpretato da Mahershala Ali) fino al punto di non ritorno. In attesa di tuffarci nelle atmosfere di True Detective 3 , ecco il trailer

True detective, scopri lo speciale sulla serie

Nuova ambientazione, nuova storia, nuovi personaggi. Al centro di True Detective 3, in onda negli U.S.A. dal 13 gennaio 2019 e poi in Italia in prima tv su Sky Atlantic, c'è un'indagine ossessionante e "maledetta".

Protagonista indiscusso dei nuovi episodi - sempre scritti e diretti da Nic Pizzolatto, affiancato da David Milch per quanto riguarda la scrittura e da da Jeremy Saulnier e Daniel Sackheim per quanto riguarda la regia - è  il Premio Oscar Mahershala Ali, nei panni del detective Wayne Hays, mentre la storia questa volta è ambientata nello stato dell'Arkansas, precisamente nell'Altopiano d'Ozark.

Insieme al collega Roland West (Stephen Dorff), Hays si trova a indagare sull'improvvisa e misteriosa scomparsa di due bambini nel 1980, ma, come ben sanno i fan della serie, ovviamente la storia non sarà circoscritta a quel periodo, ma si dipanerà nel corso di ben tre decenni. 

Nel cast troviamo anche Mamie Gummer nel ruolo di Lucy Purcell, una donna che si ritrova coinvolta suo malgrado, e Scoot McNairy nel ruolo di Tom, un padre che si ritrova ad affrontare una terribile perdita. Carmen Ejogo è Amelia Reardon, un'insegnante connessa in qualche modo con due ragazzini scomparsi, mentre Ray Fisher è Freddy Burns, il figlio di Wayne.

Qui sotto il trailer ufficiale di True Detective 3:

"Era solo un caso, quando mi è stato assegnato. Non sapevo che sarebbe stato l'ultimo.", dice Hays, il personaggio di Mahershala Ali, facendoci chiaramente intuire che il caso che vedremo nella terza stagione di True Detective è un caso "maledetto", un caso che a grandi linee, quantomeno per le premesse e per le atmosfere, non può non ricordare quello della indimenticabile prima stagione.

Dentro quali torbidi e inquietanti verità ci porterà questa terza stagione, che, a giudicare dal trailer, promette veramente bene? Lo scopriremo il prossimo anno...