Tin Star 2, la data di uscita in Italia della serie con Tim Roth

Inserire immagine

Venerdì 15 febbraio  alle 21.15, in prima tv su Sky Atlantic, ritorna la serie tv che racconta la storia di Jim Worth , capo della polizia dalla doppia personalità impersonato da Tim Roth: scopri di più

Tin Star 2, il trailer Tin Star 2, le foto dal set

Manca ormai sempre meno al ritorno, sempre su Sky Atlantic, della seconda stagione di «Tin Star», l'avvincente serie televisiva con protagonista un Tim Roth in grande spolvero. L’attore (non a caso, tra i preferiti di Quentin Tarantino) veste, infatti, i panni di un personaggio con una doppia inquietante personalità: da un lato il capo della polizia Jim Worth, premuroso marito e padre di famiglia, dall’altro il sadico e violento Jack Devlin, che crea il caos nella tranquilla cittadina di montagna di Little Big Bear.

Tin Star 2: l’ambientazione

Un luogo che, pur non essendo reale, presenta diversi tratti in comune con High River: cittadina del Canada situata nella provincia dell'Alberta, nella divisione No. 6, spesso scelta come set per cinema e televisione (vedi «Fargo» e «Interstellar» di Christopher Nolan). Merito di un’ambientazione perfetta, che unisce spettacolari contrasti naturali e paesaggi montani, resa qui decisamente più cupa e violenta.

Tin Star 2: la messa in onda

In particolare, l’appuntamento con la seconda stagione di «Tin Star» è per l'Italia venerdì 15 febbraio alle 21.15, in prima Tv su Sky Atlantic. Ogni settimana andranno in onda due episodi, per un totale di cinque settimane e dieci episodi complessivi.

Tin Star 2: la trama

Si riparte dai tragici eventi del finale del primo capitolo, che sconvolgono inevitabilmente (e permanentemente) sia Jim sia la sua famiglia. Anche grazie a questi l’uomo capisce di dover cambiare: inizia così un percorso di redenzione per cercare dii riconquistare la fiducia della propria famiglia, che, però, non è compre pronta ad accoglierlo a braccia aperte. Soprattutto la figlia Anna, che, al contrario, decide di allontanarsi dai propri genitori, trovando rifugio dai Nickel, una famiglia timorata di Dio costituita dal pastore Johan, sua moglie Sara e la figlia Rosa. Assieme a loro, la ragazza vive nascosta in mezzo agli Ammoniti, una comunità religiosa vicino a Little Big Bear, tuttavia la serenità non dura molto. L’apparente perfezione dei Nickel, infatti, nasconde più d’un inquietante segreto, che costringerà suo malgrado Anna a cercare l'aiuto di suo padre.