Riviera 2: trama e recensione del finale di stagione della serie tv

Gran finale per la seconda stagione di Riviera . Dalle conseguenze delle bugie di Georgina e Irina all'arresto di Negrescu, passando per le rivelazioni di Nico: niente è come sembra. Dopo una stagione a base di colpi di scena, anche il gran finale ci lascia col fiato sospeso e con alcuni interrogativi: leggi la recensione degli ultimi due episodi di Riviera 2.

Riviera 2: lo speciale

Riviera, stagione 2, episodio 9

Quando Irina si risveglia scopre che qualcuno ha gettato del sangue nella piscina di casa sua. Temendo che qualcuno possa essere a conoscenza della verità su Adam, chiama immediatamente Georgina. Questa si accorge subito della gravità della situazione, così chiede a Jeff di tenere d'occhio Irina, che chiaramente è in stato di shock. Intanto, durante un romantico picnic, Nico chiede ad Adriana di sposarlo...e lei accetta. Daphne non riesce a crederci, ma Cassandra invece capisce benissimo quanto l'amore possa rendere temporaneamente ciechi e irragionevoli.

Georgina va da Negrescu per parlare del sangue nella piscina di Irina, ma lui nega tutto. Insieme, però, mettono all'angolo Enzo, che alla fine dice la verità: dietro c'è Nico, che l'ha drogato con un potente antidolorifico, il fentanyl...la stessa droga usata con Raoul... A quel punto, Enzo decide di andare a parlare con la polizia, così finalmente la verità verrà a galla. Negrescu si offre di fare "due chiacchiere" con Nico, ma Georgina è perentoria: ci penserà lei. Uscito da una gioielleria, Nico viene costretto a salire su una macchiana da degli uomini sconosciuti. Viene portato al cospetto di Negrescu - che, ovviamente, non ha dato retta a Georgina -, che minaccia di gettarlo già dagli scogli. Per salvarsi, Nico getta la colpa su Georgina e su Enzo. 

Christos non prende bene la notizia del fidanzamento di Adriana, mentre Irina non può fare altro che farsene una ragione. Quando Negrescu arriva alla Villa, Irina, furiosa con lui, gli dà un pugno, a conferma del suo spirito indomito, da vera lottatrice. Negrescu a quel punto confessa di essere alla ricerca della verità sulla morte di Adam per Adriana, e Georgina finalmente capisce che errore sia stato farlo uscire dal carcere.

Negrescu fa capire ad Adriana che sua madre sa molto di più sulla sparizione di Adam di quanto non abbia fatto credere finora, cosa che, ovviamente, manda in crisi la giovane Clios. Georgina intanto va dalla polizia italiana: ha una potenziale pista da seguire riguardo l'omicidio di Raoul, e ha anche un testimone. Enzo, però, non si presenta all'interrogatorio. Preoccupata, Georgina chiama Raafi, ma Raafi dice di non sapere che fine abbia fatto l'uomo. Intanto Daphne, di nascosto, ascolta la conversarzione telefonica del marito.

Quando Christos arriva alla scuderia, scopre che è stato trovato un cadavere che potrebbe corrispondere alla descrizione di Adam, così avvisa subito il resto della famiglia. Jeff, che è a conoscenza della verità, è furioso con Georgina e Irina: com'è possibile che riescano a fare finta di niente? Deluso e arrabbiato, se ne va. Il cadavere ritrovato in realtà è però quello di Enzo...

A quel punto Georgina va da Negrescu, perché non può che esserci lui dietro questa morte. Per incastrarlo, e per farlo dunque tornare in prigione, dà una testata allo specchio, e poi, ferita, va a fare una denuncia per aggressione. Adriana intanto, incuriosita dallo strano comportamento della madre, va a casa sua, e lì trova l'orologio di Adam. Raggiunta Irina presso la cattedrale, la accusa di essere a conoscenza della verità riguardo la sparizione di Adam. Irina, provata dalla pesantezza di quel segreto, ammette di sapere qualcosa, ma si rifiuta di dire la verità ad Adriana. Adriana, furiosa, la spinge contro una vetrata, facendola cadere al suolo. La situazione è grave.

 

Riviera, stagione 2, episodio 10

Irina viene portata immediatamente in ospedale per essere operata. Secondo Christos, che, insieme a Georgina, è in attesa di sapere qualcosa, la polizia ha messo in moto un'indagine, perché è evidente che qualcuno ha spinto Irina giù da quella finestra. Vicini in un momento così difficile, i due mettono temporaneamente da parte la loro mai celata inimicizia. Adesso c'è qualcosa di molto più importante a cui pensare: chi ha fatto del male a Irina? E perché?

Ancora in stato di shock, Adriana arriva fino alla villa degli Eltham, e si lascia confortare da Nico. Intanto, Georgina scopre che Negrescu è riuscito a sfuggire alla cattura. Daphne, che ha intenzione di sapere la verità sulla morte di Raoul, affronta suo fratello, salvo ritirare le sue accuse in fretta. Ha paura, comprensibilmente.

Sembra che Irina si stia riprendendo, e a quel punto Georgina, che ha bisogno di non abbandonare la speranza, decide di provare a ricucire lo strappo che ha fatto allontanare i membri della famiglia Clios. Arrivata alla villa degli Eltham va alla ricerca di Adriana. Ovviamente l'idea di imbattersi in Nico non le fa fare i salti di gioia, ma c'è bisogno di mettere da parte l'astio, almeno per adesso. Daphne, però, le rivela di essere al corrente della verità riguardo il comportamento di suo fratello.

Mentre aspetta che Adriana si svegli, Georgina chiama Jeff, ma la sua chiamata viene respinta. Accompagna poi Adriana in ospedale. Per Irina, però, in realtà pare non ci sia possibilità di salvezza: davanti a quella terribile rivelazione, Adriana fugge di nuovo. Georgina le ferma appena in tempo, e a quel punto Adriana decide di dire la verità, cioè ammettere che è stata proprio lei a spingere sua madre giù da quella maledetta finestra.

Mentre Christos dice addio per sempre a Irina, Georgina lascia un messaggio in segreteria a Jeff: si sente colpevole per l'incidente di Irina dopo quanto successo ad Adam. Christos ascolta di nascosto Georgina e fa due più due: è stata lei dunque a uccidere suo fratello.

A casa Clios non c'è più nessuno: Jeff se n'è andato per davvero. Christos raggiunge lì Georgina con la scusa di sistemare alcune cose della madre. Georgina non sa che Christos ha scoperto tutto. Christos la obbliga a salire in macchina con lui e la porta in un luogo sperduto, in mezzo al nulla: non è più benvenuta a Villa Carmella.

Intanto Daphne chiede a Cassandra se le sembra che ci sia qualcosa che non va in Nico, ma Cassandra si rifiuta di vedere l'oscurità che c'è dentro suo figlio. Quando Raafi prova a denunciare Nico alla polizia, Daphne lo ferma.

Georgina riesce a scoprire dove si nasconde Adriana, e finalmente le confessa di essere la responsabile della morte di Adam. Scoppia un litigio furibondo, e per poco Georgina non fa annegare la ragazza...proprio come successe a lei con sua madre. Se ne va, lasciando da sola la giovane Clios, che cerca conforto tra le braccia di Nico, che, a quanto pare, ha il pieno supporto e la piena comprensione della sua famigila.

Georgina va al forte e si guarda attorno: è tutto lì? Cosa ha ancora senso ormai? Dopo aver fabbricato una bomba molotov artigianale, dà fuoco all'esposizione. Mentre la galleria brucia, gli Eltham accolgono ufficialmente Adriana come una di loro. Intanto, Georgina si aggira da sola tra le stanze del forte in fiamme. Non è ancora finita: in ospedale, Irina apre improvviamente gli occhi...proprio nel momento in cui la galleria inizia a crollare attorno a Georgina...