Riviera 2: le anticipazioni degli episodi 7 e 8 della serie tv

Nuovo appuntamento su Sky Atlantic con la seconda stagione di Riviera . Non perdere il settimo e l'ottavo episodio, in onda mercoledì 24 luglio alle 21.15. Intanto, ecco alcune anticipazioni.

Riviera 2, scopri tutto nello speciale sulla serie

Riviera, stagione 2, episodio 7

Georgina ha bisogno di buttarsi la morte di Constantine alle spalle, e decide di "approfittare" dell'evento in memoria di Raoul per dire addio ai propri fantasmi. Questo momento di riflessione viene però interrotto da una scoperta piuttosto sconvolgente: Noah non ha detto tutta la verità sul suo passato e sulla sua identità. Sotto pressione, Noah confessa la verità, su sé stesso e sul dipinto. Georgina è disposta a perdonare queste bugie, ma un'altra scoperta la porta a cambiare idea e ad allontanarsi da quell'uomo dal passato oscuro.

Intanto, Irina sta organizzando una serata barbecue con la famiglia Clios, nel tentativo di passare qualche ora in compagnia dei figli. Anche Georgina è presente, e anche lei assiste all'improvviso arrivo di Nico, che si presenta con una rivelazione che sicuramente scuoterà tutti: in base a quanto dettogli da sua madre, da Cassandra, lui è il figlio di Constantine. Il figlio maggiore, per la precisione, dunque il legittimo erede del suo impero. Ovviamente la notizia ha l'effetto di una bomba. Georgina, però, sente che c'è qualcosa che non torna, che Nico sta nascondendo qualcosa...

 

Riviera, stagione 2, episodio 8

Dopo la rivelazione di Nico, che sembra intenzionato a portare avanti la sua causa, Georgina è costretta a dire a Irina, Christos e Adriana la verità sulla morte di Constantine, per proteggere la banca. Ovviamente una rivelazione di tale portata ha un effetto devastante su tutta la famiglia: la precaria sobrietà di Christos è sempre più in bilico, Adriana non sa più di chi fidarsi, e Irina non sa se può ancora tenere fede al patto stretto con Georgina.

Georgina intanto è determinata a provare a tutti che Nico ha le mani sporche di sangue: se riuscirà a trovare delle prove, a quel punto potrà andare dalla polizia, e la polizia sarà obbligata a indagare. In tutto questo, anche Negrescu pare essere coinvolto, ma potrebbe essere un alleato prezioso, dunque c'è bisogno di tirarlo fuori di prigione. Ma Negresco a piede libero potrebbe anche rivelarsi una mossa più pericolosa del previsto...