Queste oscure materie, le anticipazioni del terzo e del quarto episodio della serie tv

Continua su Sky Atlantic la corsa His Dark Materials - Queste oscure materie , l'adattamento audiovisivo dell'omonima trilogia letteraria dello scrittore britannico Philip Pullman. Protagonista di questa fiaba a tratti inquietante è la giovane Lyra, che dal giorno alla notte si ritroverà al centro di un'incredibile avventura. Non perdere il terzo e il quarto episodio di Queste oscure materie, in onda in prima tv per l'Italia su Sky Atlantic mercoledì 8 gennaio alle 21.15.  - His Dark Materials, scopri lo speciale sulla serie

Queste oscure materie, episodio 3

Tony Costa e Benjamin salvano Lyra e Pan dagli Ingoiatori e la portano da John Faa e Farder Coram: bisognerà unire le forze per riuscire a trovare i bambini scomparsi. Furiosa per la fuga della sua ospite, la Signora Coulter torna al Jordan College e minaccia il Maestro, che però non ha idea di dove si trovi la sua protetta. Dal suo contatto nell'altra dimensione, Lord Boreal scopre interessanti informazioni su Grumman. Lyra, che finalmente si rende conto di essere in grado di leggere l'aletiometro senza nessun libro tra i piedi, viene a sapere da Ma Costa delle scioccanti rivelazioni sul suo passato...e sui suoi genitori... E' tempo di mettersi in viaggio verso il Nord.

Queste oscure materie, scopri tutto nello speciale sulla serie

Queste oscure materie, l'intervista a Philip Pullman, l'autore dei libri della saga

Queste oscure materie, episodio 4

L'aeronauta texano Lee Scoresby e il suo daimon, un'arguta lepre di nome Hester, sono diretti verso l'insediamento di Trollesund, nel profondo Nord. sono alla ricerca di Iorek Byrnison, un orso corazzato caduto in disgrazia. Anche Lyra e i Gyziani si trovano lì: la loro missione ha inizio proprio in quel posto. Farder Coram prova a contattare Serafina Pekkala, una potente strega, per chiederle aiuto. Dopo un'iniziale resistenza, Lyra riesce a convincere Iorek e Lee a seguirla. Il Magisterium prova a rimuovere la Signora Coulter dal suo posto al vertice dell'Intendenza Generale per l'Oblazione, ma lei, con un ricatto ben piazzato, non solo riesce a rimanere dov'è, ma ottiene anche qualcosa in più...