Fotogallery 23 novembre 2018

Il cast de Il Trono di Spade: quelli che... cool non si nasce!

  • Peter Dinklage, nei panni di Tyrion, è uno dei personaggi sicuramente più amati, merito della sua indole furba e cinica. Chissà se avrebbe funzionato lo stesso con una bella capigliatura cotonata in puro stile anni '80... 
  • Nemmeno Lena Headey (aka Cersei Lannister) se la passava molto bene: caschetto nero e occhialoni da nerd... uno sguardo acqua e sapone parecchio lontano da quello della temibile regina dei Sette Regni!
  • Chi l'avrebbe mai detto che quel delizioso bambino sarebbe diventato il personaggio più sadico di Westeros? Pollice in alto per Jack Gleeson: con l'età ha guadagnato punti in "bad coolness".
  • Il detto dice "dalle stelle alle stalle", ma nel caso di Nikolaj Coster-Waldau è stato il contrario: da un look parecchio trasandato, eccolo pulito e lucidato (con tanto di mano finta laccata d'oro) nei panni di Jamie Lannister.
  • Niente da fare: la classe non è acqua per Michelle Fairley, raffinata allora come oggi, anche se nei panni di Catelyn Stark è sicuramente molto più cool.
  • Questo è il tipico caso in cui la genetica è generosa con alcuni e tirchia con altri: a Natalie Dormer (che interpreta Margaery Tyrell) il fascino non è mai mancato, che fosse bionda o rossa.
  • Stephen Dillane (Stannis Baratheon) da bad guy anni '90 è diventato un re davvero figo, peccato che le cose non gli siano andate proprio benino per il suo personaggio...
  • Dietro quello sguardo innocente, nessuno avrebbe immaginato che Rose Leslie sarebbe diventata la tosta bruta Ygritte. "You know nothing", gente!
  • Chissà quanti cuori avrà infranto Sean Bean con quella faccia da bravo ragazzo. Però, ammettiamolo, nei panni di Ned Stark ci piace molto di più!
  • No, no.. il furfante e sboccato Bronn in giacca e cravatta proprio no! Jerome Flynn sei molto meglio adesso, sappilo.
  • Metti uno sguardo a metà tra l'incredulo e il tormentato, qualche ricciolo ribelle e una bella pellicciotta come mantello: la ricetta per un perfetto Jon Snow è pronta! Kit Harington ne sa qualcosa.
  • Aidan Gillen ha mantenuto lo stesso sguardo furbo, ma ha decisamente migliorato il look: addio capelli platinati, benvenuti baffetti malefici alla Petyr Baelish.
  • Con quegli occhi e quel caschetto Maisie Williams era una vera tenerezza, ma ci piace di più in versione maschiaccio e abile spadaccina nei panni di Arya Stark. Very cool!
  • Hodor in versione punk??! Sì, un tempo Kristian Nairn sembrava più pericoloso che nei panni del gigante buono di Grande Inverno. E tenetegliela 'sta porta!
  • Ma allora Jacob Anderson (alias Verme Grigio) è capace di sorridere?? A quanto pare sì!
  • Proprio una ragazzaccia questa Gwendoline Christie, che nei panni di Brienne di Tarth dà sfogo a tutta la sua grinta.
  • Come Jack Gleeson, anche Iwan Rheon ha guadagnato punti in sadismo: incredibile che quel ragazzo dal viso innocente sia diventato uno degli individui più temuti di Westeros!
  • Diana Rigg (Lady Olenna), ovvero eleganza e fascino ieri e oggi.
  • Si sa, gli Stark hanno quello sguardo un po' selvaggio e Richard Madden, nei panni di Robb Stark, non è da meno. Al bando i visi puliti, pollice in su per barbe e capelli ribelli!
  • Stessa cosa di prima: se vuoi essere uno Stark, addio al look da bravo ragazzo, come ha fatto anche Isaac Hempstead Wright nel ruolo di Bran Stark.
  • Se pensiamo a Tywin Lannister lo immaginiamo sempre come un signore di una certa età. Eppure anche Charles Dance, che lo interpreta, è stato giovane... e che giovane!
  • Nathalie Emmanuel prometteva già da bambina: ne Il Trono di Spade è l'incantevole Missandei.
  • Un look da hippie per la Regina dei Draghi? Emilia Clarke ne ha fatta di strada prima di diventare la super tosta Daenerys Targaryen!
  • Sappiamo cosa state pensando: Varys con i capelli?? Ebbene sì, l'attore Conleth Hill li sfoggiava con tanto di baffoni, perché si può essere fighi in entrambi i modi.
  • Cos'hanno in comune questa dolce ragazza e la Sacerdotessa Melisandre? Due cose: l'attrice Carice von Houten e i capelli rossi. Quando i tempi dei sacrifici al Signore della Luce erano ancora lontani...
  • Sorvolando sulla sorte del suo personaggio, Theon Greyjoy, potremmo dire che Alfie Allen è migliorato... per lo meno ora è fotogenico!
  • Che dire: da Sandor "Il Mastino" Clegane non ci saremmo aspettati niente di diverso (a parte forse per il kilt...).
  • Il vino col tempo migliora... e anche Iain Glen, nei panni di Ser Jorah Mormont.
  • Deliziosa Sophie Turner da bambina, e anche più spensierata... Certo, ancora non sapeva quali peripezie avrebbe affrontato nei panni di Sansa Stark!
  • Liam Cunningham lo vogliamo brizzolato e sporco marinaio: le altre versioni non le riconosciamo!
/

Mentre l'attesa per l'ottava e ultima stagione de Il Trono di Spade si accorcia molto lentamente (ad aprile 2019 in fondo mancano "solo" pochi mesi, forza e coraggio!), il sito Zimbio ha pubblicato alcune foto degli attori prima che diventassero famosi, quando ancora non erano impegnati a sopravvivere agli intrighi di Westeros. Altro che madri dei draghi o potenti Lannister: cool si diventa, non si nasce! - Il Trono di Spade, scopri lo speciale sulla serie

Il Trono di Spade: un cast "all'altezza" di ogni situazione

Il Trono di Spade: se Jon Snow diventa Joan

I personaggi de Il Trono di Spade: dai libri alla serie

"Gnocchi" di Spade: tutti i belli del Trono