Game of Thrones, il finale: Robin Arryn è cresciuto, le reazioni dei fan

C'è chi ha sottolinato il cambiamento e chi è andato oltre, aggiungendo che il «latte di mamma» ha funzionato proprio bene!!

Game of Thrones, lo speciale Game of Thrones, la recensione del gran finale

La pubertà spesso riesce a fare miracoli. E, tra i tanti, ne hanno avuto la riprova anche gli appassionati di «Game of Thrones» che, nel gran finale (QUI, le foto) della serie dei record, hanno rivisto dopo anni e anni il personaggio di Robin Arryn, interpretato dall’attore Lino Facioli.

Convocato ad Approdo del Re assieme alle personalità più in vista di Westeros, al fine di riuscire a trovare il nome di colui/colei che avrebbe dovuto sedere sul Trono di Spade, il giovane ha spiazzato tutti con la sua metamorfosi: da bambinetto lagnoso e pure un po’ inquietante (nonostante avesse qualcosa come dieci/dodici anni si nutriva attaccandosi ai seni della madre come un poppante) ad adolescente decisamente attraente.

Robin Arryn: la storia del personaggio


Per chi non lo ricordasse, il giovane è l’unico figlio ancora in vita di Lysa Tully (sorella minore della ben più saggia Catelyn, consorte di Eddard Stark e madre dei suoi figli) e di Jon Arryn. E, pertanto, unico erede di casa Arryn, oltre che Protettore dell’Est e Difensore della Valle.

Nel corso delle puntate, il padre è stato ucciso dalla moglie, che aveva cospirato per toglierlo di mezzo assieme a Lord Petyr «Ditocorto» Baelish, il quale, a sua volta, ha ucciso la donna - follemente innamorata di lui - lanciandola giù da Porta della Luna.

 

 

 

Robin Arryn: il cambiamento di Lino Facioli

Proprio assieme a Lord Baelish, completamente in balia del suo potere, vediamo per l’ultima volta in video il personaggio di Arryn.

È il quarto episodio della sesta stagione della serie («Book of the Stranger»), che vede l’avanzata dei Bolton.

Da allora, ne è passata di acqua sotto i ponti, le cose nelle serie sono cambiate in maniera irrimediabile. E cambiato è anche Robin Arryn (quantomeno a livello fisico, visto che lo si sente pronunciare due parole a dir tanto), decisamente in meglio.

Robin Arryn: la reazione social


Come testimoniato dai tantissimi tweet arrivati nel corso della puntata, soprattutto da parte di ragazze giovani, che, tra le tante cose, hanno notato anche il «nuovo» Robin Arryn.

Tra chi ne ha semplicemente esaltato la «fioritura» a chi è andata oltre, sottolineando come il «latte della madre» abbia funzionato alla grande.