Here and Now - Una famiglia americana: i personaggi e il cast

Signore e Signori, ecco a voi i Bayer-Boatwright, i protagonisti di Here and Now - Una famiglia americana, in onda su Sky Atlantic da martedì 27 febbraio alle 21.15. Tre figli adottati - uno dalla Colombia, uno dal Vietnam e una dalla Liberia - e una figl ia biologica: la famiglia formata da Audrey e Greg sembra quasi un esperimento sociale e culturale. Un esperimento in continuo divenire, dove non si può veramente dare niente per scontato. In attesa del debutto della serie, andiamo a conoscere un po’ più da vicino i personaggi principali

Here and Now – Una famiglia americana: il trailer

Martedì 27 febbraio alle 21.15 su Sky Atlantic debutta Here and Now - Una famiglia americana, il nuovo family drama di casa HBO creato da Alan Ball (True Blood, Six Feet Under, American Beauty). Nel cast, i Premi Oscar Tim Robbins e Holly Hunter: in attesa del debutto della serie, andiamo a conoscere un po’ più da vicino i personaggi principali.

Holly Hunter (Lezioni di piano, Saving Grace, Il socio, Thirteen - 13 anni, Top of The Lake) è Audrey Bayer-Boatwright. Audrey, di professione psicologa, anche se ormai da un po' di anni non esercita più, è specializzata nella gestione dei conflitti interpersonali, e ha dedicato la sua vita e la sua carriera a un'associazione non profit denominata Empathy Iniziative che è, o quantomeno dovrebbe essere, anche una filosofia di vita. Scopo dell’associazione è educare le persone, soprattutto i giovani, all’empatia, alla capacità di entrare in contatto con i sentimenti degli altri, per una migliore comunicazione. Audrey è tanto brava a capire come si sentono gli altri, mentre è meno brava a capire come si sentono i suoi figli e suo marito. Paradossale, ma vero.

Tim Robbins (A cuore aperto, Top Gun, America oggi, Le ali della libertà, Alta fedeltà, The Brink) è Greg Bayer-Boatwright. Greg, che nel primo episodio di Here and Now ha raggiunto una soglia importante, i 60 anni, è un professore di filosofia molto stimato da colleghi e studenti. Peccato sia in crisi, e che neanche la filosofia gli sia molto d'aiuto... Mr. Bayer-Boatwright, infatti, arrivato a una certa età, e dopo aver visto ingrossarsi l’onda dell’odio, del razzismo, e del populismo, vive pervaso da un costante senso di fallimento.

Daniel Zovatto (It Follows, Revenge, Fear The Walking Dead, Lady Bird) è Ramon Bayer-Boatwright. Originario della Colombia, Ramon va al college, è apertamente gay, ed è un aspirante video game designer. Nel primo episodio veniamo a sapere che ha delle strane visioni: vede spesso la coppia di numeri "11:11", negli orologi digitali, nelle fiamme delle candele, e via dicendo. “Semplici” allucinazioni...oppure, conoscendo Ball, ecco spuntare un qualcosa di soprannaturale, l’elemento magico che in realtà non è altro che una metafora per spiegare situazioni reali e quasi quotidiane?

Jerrika Hinton (Gossip Girl, Grey's Anatomy, Bones, Scandal) è Ashley Bayer-Boatwright. Ashley, originaria della Liberia, gestisce l'e-shop di un brand di abbigliamento, e sul lavoro non ammette errori o giustificazioni. Soprattutto, non ammette repliche: è lei che comanda. Se Jerrika Hinton vi sembra una faccia familiare, avete ragione: l'abbiamo infatti già vista in Grey's Anatomy, dove ha interpretato la dottoressa Stephanie Edwards.

Sosie Bacon (The Closer, Scream: The TV Series, 13 Reasons Why) è Kristen Bayer-Boatwright. Kristen, adolescente vicina alla maggiore età, è la più giovane dei figli di Audrey e Greg, ed è la loro unica figlia biologica. Rispetto ai fratelli si sente molto bianca e molto noiosa. Sosie Bacon è la figlia di Kevin Bacon e Kyra Sedgwick.

Raymond Lee (Hart of Dixie, Best Couple Ever!, Mozart in the Jungle) è Duc Bayer-Boatwright. Duc, originario del Vietnam, svolge una professione particolare. E' infatti un life coach. O meglio, un motivational architect. Motivare gli altri, però, è sempre più facile che motivare se stessi. Il passato di Duc in Vietnam è stato particolarmente duro, ha visto e sentito cose che avrebbero turbato anche un adulto, figurarsi un bambino. La sua mania di perfezione nasce da lì, dai traumi dell’infanzia.

Peter Macdissi (che, tra l’altro, è anche il compagno di Alan Ball, col quale ha prodotto BansheeLa vita immortale di Henrietta Lacks) è il Dr. Farid Shokrani, lo psichiatra da cui va in cura Ramon quando inizia ad avere delle strane allucinazioni. C'è però un legame tra Ramon e il Dr. Shokrani, un legame che ha radici nel passato... Il Dr. Shokrani, di religione mussulmana, ha una moglie, Minou (Necar Zadegan, 24, The Event, Emily Owens M.D., Rake, Extant) e un figlio Navid (Marwan Salama, Criminal Minds: Beyond Borders, American Crime, Just Add Magic), gender fluid. Navid frequenta lo stesso liceo di Kristen, un ulteriore punto di contatto tra gli Shokrani e i Bayer-Boatwright.