Fortitude 3: la trama della terza e ultima stagione

Inserire immagine

Copritevi bene, è quasi tempo di tornare tra i ghiacci delle Isole Svalbard: su Sky Atlantic sta infatti per arrivare la terza e ultima stagione di Fortitude , in onda il mercoledì sera alle 21.15 in prima tv per l'Italia a partire dal 12 dicembre . In attesa del debutto del capitolo finale della serie di Simon Donald, andiamo a scoprire la trama di Fortitude 3

Fortitude, stagione 3: la trama

La terza stagione di Fortitude si apre dopo gli eventi del finale della seconda. La morte del Governatore Munk, praticamente giustiziato dalla folla inferocita e intenzionata a vendicare la morte di Hildur Odegard. Gli abitanti di quello che una volta era considerato un paradiso ghiacciato e che ora è diventato un inferno tentano di tornare alla normalità, ma in un posto come Fortitude è difficile dire cosa essa sia.

Intanto a Oslo il Governo ha deciso di inviare due agenti di polizia per investigare sui tragici eventi delle ultime settimane. A volare fino a Fortitude sono gli agenti Myklebust e Oby. Le loro indagini si avvicineranno pericolosamente alla verità. Lo stato mentale di Dan Anderssen è sempre più compromesso: l'ex sceriffo rappresenta ormai un pericolo per l'intera comunità, ma la pazzia sembra aver preso possesso non solo di lui, ma della città intera.

Ma c'è di più. Oslo ha deciso di nominare un nuovo Governatore ad interim, così il destino di Fortitude finisce nella mani di un cittadino piuttosto conosciuto ma non propriamente stimato, quantomeno non da tutti: Markus Husekleppe, il maestro dell'unica scuola presente sull'isola, una delle persone toccate, seppur non direttamente, dal parassita delle prima stagione: anche la sua ragazza, infatti, è stata vittima delle terribili vespe preistoriche.

La cittadina di Fortitude all'inizio della terza stagione vede anche l'arrivo di nuovi misteriosi stranieri provenienti dagli Stati Uniti: la matura e sempre affascinante Elsa Schental e il suo decisamente protettivo marito Boyd Mulvihill. Il destino di Elsa si troverà stranamente e inesorabilmente legato a quello di Michael Lennox, che dopo la morte dell'amatissima moglie Freya passa il suo tempo con la bottiglia in mano. Riuscirà Michael a riprendere le redini della propria vita, a perdonarsi e a redimersi? E Dan? Riuscirà a liberarsi del male che si è impossessato di lui? A Fortitude, d'altronde, la redenzione non è mai un regalo, una concessione, ma arriva sempre a caro prezzo...