Britannia, il meglio della musica celtica. VIDEO

Inserire immagine

La colonna sonora della nuova produzione Sky, in onda ogni lunedì alle 21.15, è disponibile per l’ascolto su Spotify e iTunes. Ma quali sono i brani della tradizione celtica più celebri? Da Enya ai The Corrs, ecco i consigli degli utenti online: continua a leggere e scopri di più

Britannia, scopri lo speciale sulla serie

La colonna sonora della nuova serie trasmessa ogni lunedì alle 21.15 su Sky Atlantic è disponibile online. A comporre le melodie che fanno da sfondo all’invasione dell’esercito romano nelle terre più antiche della Gran Bretagna e ai mistici rituali dei drudi e, ancora, alle feste delle più importanti famiglie celtiche è Neil Davidge.


 

Una oscura soundtrack
Interpretata da David Morrissey, Kelly Reilly, Zoë Wanamaker e Mackenzie Crook, la serie co-prodotta da Sky e Amazon sta ottenendo un grande successo di pubblico e critica, catapultando il pubblico nel 43 d.C., in uno scontro violento fra Romani, Celti e Druidi. Per uno show simile serve una colonna sonora all’altezza, dunque chi meglio di Neil Davidge, co-sceneggiatore e produttore, fra gli altri, dei più celebri album dei Massive Attack, da Mezzanine a 100th Window, fino al più recente Heligoland? Elementi orchestrali che si impossessano a poco a poco della scena musicale, in un crescendo continuo, e sintetizzatori creano un paesaggio sonoro oscuro e cupo che, anche senza le immagini dello show davanti agli occhi, evoca il misterioso immaginario della superstizione celtica e dei rituali druidi di Britannia.

SCOPRI LA COLONNA SONORA DI BRITANNIA SU iTUNES 

Chi è Neil Davidge?
Acclamato per avere contribuito alla nascita di alcuni dei suoni più audaci e innovativi degli anni Novanta e Duemila, il produttore discografico britannico è noto per le innumerevoli collaborazioni con artisti come i Prodigy, Snoop Dogg e David Bowie. Davidge è anche autore della colonna sonora di Bullet Boy (2005), del documentario candidato al primo Oscar Trouble the Water e ha partecipato insieme a Craig Armstrong alla colonna sonora del film del 2010 Scontro tra titani. Non solo cinema e musica, ma anche videogiochi: Neil Davidge ha partecipato alla produzione del soundtrack del quarto capitolo del franchise di Halo, dando vita insieme ai colleghi alla colonna sonora di un videogioco che ha raggiunto le posizioni più alte di sempre all’interno della classifiche di Billboard degli Stati Uniti, con oltre 90 mila copie vendute e più di 120 mila download.

SCOPRI LA COLONNA SONORA DI BRITANNIA SU SPOTIFY



La musica celtica secondo Quora
La colonna sonora prende spunto dai tradizionali ritmi celtici. Ma quali sono le hit del genere più amate? Lo ha domandato un utente su Quora, la nota piattaforma online di domande e risposte. La band più celebre del settore è quella dei Corrs, gruppo pop rock irlandese formatosi negli anni Novanta, che nelle loro hit mescolano sapientemente musica moderna ed elementi dell’antica tradizione celtica. Non è da meno Enya, le cui radici irlandesi si fanno largo prepotentemente all’interno del suo personale repertorio musicale.





Molti gli artisti di nicchia segnalati. Da Celtic Woman con l’evocativa I Am The Voice agli High Kings, gruppo di musica folk Irlandese. E ancora, ci sono Oysterband e i Great Big Sea, e spunta pure il punk irlandese dei Pogues. Che dire, invece, dei Dubliners? Si tratta di una delle più celebri band celtiche formatasi nel 1962, che con voce, violino e chitarre hanno rivisitato con successo alcuni dei più celebri canti della tradizione irlandese.







RISPONDI AL NOSTRO QUIZ