Silicon Valley 6, le anticipazioni degli episodi 3 e 4

Inserire immagine
@HBO

Continua su Sky Atlantic la corsa della sesta e ultima stagione di Silicon Valley , la comedy targata HBO che narra la scalata al successo di un improbabile gruppo di giovani nerd...pardon, di esperti di informatica! Non perdere il terzo e il quarto episodio, in onda lunedì 2 dicembre alle 23.15, dopo Watchmen: intanto, ecco alcune anticipazioni.

Silicon Valley, stagione 6, episodio 3

Richard rifiuta l'offerta di Maximo nonostante il parere contrario di Dinesh e Gilfoyle: quella cifra sarebbe bastata per "liberare" Pied Piper da Colin, ma a quanto pare non se ne farà nulla. Siccome il caso si diverte a scombinare le carte, alla fine è Colin a trovare l'accordo con Maximo, e a questo punto il futuro di Pied Piper è semprepiù incerto. Anche Hooli, il gigante creato da Gavin Belson, non se la sta passando troppo bene: che sia arrivato il momento di mettere da parte le divergenze e fare fronte comune? E fino a che punto vale la pena rischiare un'amicizia per vincere in campo professionale?

Silicon Valley, stagione 6, episodio 4

Hooli non è più un problema, ma Richard si trova comunque in una posizione delicata quando Ethan, un suo ex superiore, gli fa fare pubblicamente una brutta figura raccontanto alcune cose imbarazzanti successe in passato. Su consiglio di Dinesh, Richard cerca di mettere in chiaro la sua posizione: ora lui è il CEO, dunque una cosa del genere non dovrà accadere mai più. Monica decide di partecipare all'incontro "Women in Tech", e lì entra in contatto con personalità piuttosto influenti, tra cui la sua ex capa Laurie. Il solitario Gilfoyle si ritrova costretto suo malgrado a interagire maggiormente con un nuovo dipendente. Dopo l'ultima e definitiva batosta, Gavin abbandona il mondo della tecnologia si mette a scrivere un romanzo. Jared finalmente incontra i suoi genitori biologici.