H.E.R. canta tutte le libertà con Se Avessi Te: il video

Musica

Il singolo è un brano attuale intriso di onestà intellettuale e coraggio. E' introdtto da un testo originale dell'artista

Se avessi te è una canzone d'amore scritta a Torino durante un tour con il mio

vecchio gruppo Nidi D'Arac. Nel 1999 concorre insieme a un altro mio brano (Primadonna) al concorso musicale P.I.G. (Premio italiano giovani del settimanale Venerdì di Repubblica) vincendo alla pari con altri cantautori come Roberto Angelini e Pino Marino. Nel 2004 viene pubblicata nell’omonimo mini Ep per l'etichetta HI-MUSIC. Quando Massimo Andrei, qualche tempo prima dell'uscita del disco, mi chiede di interpretare il ruolo di Luly nel film a tematica  transgender, Mater Natura, a quel

punto gli propongo il brano e lui ne rimane particolarmente colpito, includendolo nel film come videoclip che fa da cornice alla scena della festa; scena che viene girata a Napoli, a Palazzo Doria D'Angri, con la possibilità di fare solo due girati per problemi di

budget: diventa tutto però  magicamente perfetto!
 

Negli ultimi anni ho avuto modo di lavorare con il producer Giovanni la Tosa che,

insieme ad Eugene (Eugenio Valente), ha contribuito notevolmente alla stesura di

molti miei brani, tra i quali Never Like Anyone Else, che ha fatto parte del disco 

strumentale Violins and Wires (2018)... insieme hanno ridato vita ad alcuni miei brani

di repertorio come Se avessi te, Tentativo Zen, Primadonna, Il mondo non cambia mai, che faranno parte dell'EP Macchina per Canzoni che uscirà per Joseba Publishing, con la direzione artistica di Gianni Testa, entro la fine di quest'anno.
 

Il progetto fonde la cantabilità delle melodie con sonorità elettroniche/dance floor senza dimenticare tutta quella fetta di pubblico che mi ha sostenuta negli anni passati quando suonavo il violino e cantavo nelle discoteche. Dopo la pandemia questo specifico settore musicale è andato decisamente a picco: molti locali hanno chiuso e anche l'entusiasmo rispetto al divertirsi liberamente è stato ampiamente messo in discussione. Speriamo che la gente ritorni a ballare nei locali felice e inclusiva! Mai come in questo preciso momento storico Se avessi te e Mater Matura sono invece favole moderne di indiscutibile e attuale coraggio!  Ricordo che 15 anni fa le cose non erano poi così male: durante la conferenza stampa a

Venezia quando mi chiesero di parlare della condizione Trans io dissi tranquillamente

che nella realtà il mondo era sicuramente più accogliente e tollerante. A distanza di 16 anni la società, invece, parallelamente alla richiesta di eguali diritti da parte del mondo LGBTQ+, si sente più minacciata e sta ergendo muri di chiusura sempre più allarmanti...Ecco perché, a così pochi anni di distanza e di involuzione, trovo che sia doveroso approvare e attuare subito il DDL ZAN: non è altro che Un naturale atto di civiltà!

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.