Bruno Mars e Anderson Paak formano una band, Silk Sonic: il primo singolo a marzo

Musica

Camilla Sernagiotto

©Getty
band-g

Il cantautore e il rapper statunitensi hanno lavorato assieme durante il lockdown per offrirci - tra pochi giorni - una fatica discografica che li vede collaborare. L’annuncio arriva direttamente dai profili Twitter di entrambi gli artisti. L’uscita della canzone trainante è prevista per venerdì 5 marzo

Bruno Mars e Anderson Paak uniscono le forze: il cantautore e il rapper statunitensi hanno collaborato durante il periodo di lockdown e, costretti a vita ritirata a causa del contagio da Covid-19, hanno scelto di impiegare il tempo in maniera artistica e proficua lavorando a un album che li vede assieme.

L’annuncio è stato dato da entrambi sui social network. È stato prima Anderson Paak a dare la notizia, postando su Twitter poche ore fa la dichiarazione entusiastica: “We made an album!!” (tutto maiuscolo inoltre: sui social e sul web il maiuscolo equivale a gridare. In questo caso di gioia).

Dopo poco anche Bruno Mars si è aperto, twittando anche lui l’annuncio con conseguente esplosione dell’entusiasmo sul web.

Tra i dettagli che i due musicisti ci hanno rivelato, c’è la copertina del disco, molto funky nello stile grafico. E non solo la cover dell’album è stata svelata ma anche due dettagli non trascurabili: il nome della band, ossia Silk Sonic, e - a proposito di funk - la partecipazione di Bootsy Collins, uno dei bassisti funk più leggendari della storia della musica.

L'unico "pro": il lockdown “incubatore di progetti”?

approfondimento

Ed Sheraan, duetto con Bruno Mars nel nuovo album

Non che abbia dei meriti la quarantena (lungi da noi dire una cosa del genere), tuttavia alcuni artisti hanno sfruttato e stanno sfruttando ancora oggi il tempo trascorso in isolamento per produrre dischi, film, libri e progetti vari. Insomma, dando sfogo alla creatività, magari con meno fretta, l'acerrima nemica di noi tutti dettata dai tempi della routine quotidiana assiepata di impegni.

 

Le parole di Bruno Mars “We locked in and made an album” collegano proprio questa nuova fatica discografica alla pandemia. Chissà se lui e il rapper Anderson Paak avrebbero collaborato comunque, anche se non fossero stati “locked in”, appunto.

Venerdì 5 marzo scopriremo finalmente di più di questi Silk Sonic: l’attesa dei fan di entrambi gli artisti (e del mitico Bootsy Collins che sarà lo special guest) è ai massimi livelli, come dimostrano i migliaia di retweet, like e commenti che nel giro di pochi minuti hanno già fatto il giro della rete.

Bruno Mars e Anderson Paak

approfondimento

Anderson Paak: tutto sul suo album Oxnard

Bruno Mars è celebre soprattutto per i singoli Just the Way You Are, Grenade e The Lazy Song dall’album di debutto, Doo-Wops & Hooligans (2010) , e Locked Out of Heaven, When I Was Your Man e Treasure dal secondo disco, Unorthodox Jukebox (2012).

Anderson Paak è diventato un’altro grande nome della musica contemporanea grazie ai dischi Lovejoy e O.B.E. Vol.1 del 2012 (pubblicati sotto il nome di Breezy Lovejoy), Venice del 2014 (sotto il nome di Anderson .Paak) e il quarto album in studio, Malibu (2016, nominato come Miglior album Urban Contemporary ai Grammy Awards). Anche Oxnard e Ventura, dischi usciti nel 2018 e nel 2019, lo consacrano a nome importante della scena rap, rhythm and blues, funk e hip hop, con venature di soul.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.