Pfm in concerto a Montecatini: info e scaletta

Dopo due mesi di stop, riparte da Montecatini “Pfm canta De Andrè – Anniversary”

Riparte da Montecatini il rush finale dell’infinito tour celebrativo della Premiata Forneria Marconi. Giovedì 20 febbraio la storica band prog tornerà a esibirsi nel suo spettacolo celebrativo in memoria di Fabrizio De Andrè e lo farà sul palco del Teatro Verdi. Biglietti in vendita sul circuito Ticketone e ancora disponibili in quasi tutti i settori: esaurita la Tribunetta laterale, restano tagliandi in Poltronissima Vip primo settore (48 euro), Poltronissima secondo settore e Tribuna vip (40,25 euro), Poltrona terzo settore (35 euro) e Poltrona quarto settore (30 euro). In scena una formazione spettacolare, con due ospiti d’eccezione al fianco della Pfm di oggi: Flavio Premoli, uno dei fondatori del gruppo, con l’inconfondibile magia delle sue tastiere, e Michele Ascolese, chitarrista storico di Faber. Inizio previsto per le ore 21.

L’intenso 2019 della Pfm

Di Cioccio (unico membro della formazione originale ancora in sella) e soci, dopo il blitz a Sanremo con Anastasio, riprendono così a girare l’Italia dopo il doppio tour estivo e una prima parte invernale che era andata in archivio poco dopo Natale. Andranno avanti fino a fine febbraio con il loro “Pfm canta De Andrè – Anniversary”, ciclo di concerti già partito nei teatri la scorsa primavera e che è ritornato in formato indoor a novembre partendo da Udine, dopo essersi momentaneamente stoppato con l’esibizione all’Arena di Verona dello scorso 29 luglio. Ma è stato un anno intenso, il 2019, per la Pfm; iniziato a febbraio, con la partecipazione, per la terza volta, di Di Cioccio alla “Cruise to the edge” (la crociera riservata ai grandi della musica prog, fino ad oggi unico artista italiano che ha preso parte all’evento), per approdare poi ai 45 concerti della prima parte del tour “Pfm canta De André – Anniversary”, culminato nell’evento all’Arena. E l’estate è proseguita con l’intenso “TVB Tour” in cui Pfm ha presentato il proprio repertorio e con una esibizione speciale allo Sferisterio di Macerata dove è stata ospite dei 100Cellos di Giovanni Sollima ed Enrico Melozzi. Di seguito tutte le date ancora in cartellone, con già un paio di sold out:

  • Giovedì 20 febbraio – Montecatini (PT), Teatro Verdi
  • Venerdì 21 febbraio – Parma, Teatro Regio SOLD OUT
  • Lunedì 24 febbraio – Brescia, Gran Teatro Morato
  • Martedì 25 febbraio – Milano, Teatro Dal Verme SOLD OUT
  • Giovedì 27 febbraio – Padova, Gran Teatro Geox
  • Venerdì 28 febbraio – Grosseto, Teatro Moderno
  • Sabato 29 febbraio – Roma, Auditorium Conciliazione

La possibile scaletta

Come anticipato, la Premiata Forneria Marconi eseguirà dal vivo molti dei grandi successi di Fabrizio De Andrè, con il quale hanno condiviso parte del percorso artistico. Per rinnovare l’abbraccio tra il rock e la poesia, alla scaletta originale saranno aggiunti anche brani tratti da “La buona Novella”, completamente rivisitati dalla band. Per farsi un’idea di quello che potrebbe essere il concerto, ecco la scaletta del live dello scorso 5 dicembre al Teatro delle Muse di Ancona:

  1. Bocca di rosa
  2. La guerra di Piero
  3. Andrea
  4. Un giudice
  5. Rimini
  6. Giugno ‘73
  7. Universo e Terra (Preludio)
  8. L’infanzia di Maria
  9. Il sogno di Maria
  10. Maria nella bottega di un falegname
  11. Il testamento di Tito
  12. La canzone di Marianella
  13. Zirichiltaggia
  14. Volta la carta
  15. Amico fragile
  16. Il pescatore
  17. È festa