Frah Quintale in concerto, le prime date del tour estivo

Frah Quintale

Frah Quintale ha annunciato il suo ritorno live. Ecco le prime date del tour estivo

Non si ferma la voglia di live di Frah Quintale. Il cantautore è reduce da due anni ricchi di concerti dove data dopo data ha conquistato il pubblico registrando svariati sold out. In attesa di conoscere il suo nuovo album, per il 2020 ha già in mente un altro progetto live che lo porterà in estate in giro per l’Italia. Frah Quintale ha annunciato almeno sei date del suo tour, ma si tratta solo della prima lista in attesa di nuovi concerti e aggiornamenti nel corso delle prossime settimane. Questi gli appuntamenti per ora previsti:

  • ??.05 – MILANO – Mi Ami Festival
  • 02.07 – PADOVA – Sherwood Festival
  • 09.07 – BOLOGNA – Oltre
  • 10.07 – NAPOLI – ExBase
  • 18.07 – ROMA – Rock in Roma
  • 19.07 – BAROLO (CN) – Collisioni Festival w/Coez

Spiccano la partecipazione al Mi Ami Festival di Milano (data ancora da definire) e quella al Rock in Roma in programma il 18 luglio. Inoltre Frah Quintale tornerà ad esibirsi dal vivo accanto a Coez al Collisioni Festival di Barolo in programma il 19 luglio. Per la data di Roma i biglietti sono disponibili online su rockinroma.com e ticketone.it dal 11 febbraio e in tutti i punti vendita Ticketone e Box Office Lazio dal 14 febbraio.

La carriera di Frah Quintale

Con oltre 150 milioni di streaming, Frah Quintale è uno degli artisti più seguiti negli ultimi anni in Italia. Grande rivelazione della scena musicale, il suo successo arriva con il passaparola che gli ha permesso di conquistare il disco d’oro con l’album d’esordio “Regardez Moi”. La sua carriera inizia nel 2006, all’età di 17 anni, quando dà vita al duo i Fratelli Quintale. La coppia pubblica 5 album in 10 anni, ma senza mai affermarsi pienamente. Nel 2016 arrivano le prime canzoni da solista con “Colpa del vino” e “Sosta”. Si tratta dell’inizio del progetto “Regardez Moi” che prende quota grazie al singolo “Cratere” pubblicato a luglio 2017. Dello stesso album è uscita anche una ristampa con tutte le 24 tracce che hanno segnato il percorso musicale dell’artista. Infatti Frah Quintale ha esordito con una speciale playlist su Spotify chiamata “Lungolinea.” e poi ha pubblicato l’album d’esordio. Nella versione aggiornata del progetto discografico sono stati inseriti anche i nuovi brani “64 Bars” con Bassi Maestro e “Missili” con Giorgio Poi per la produzione di Takagi & Ketra.

La vittoria al Red Bull Soundclash

Tra i suoi ultimi successi c’è “2%” nata dalla collaborazione con Gué Pequeno e il singolo “Farmacia”, uscito nel 2019. Nello stesso periodo ha pubblicato anche “Quest’anno”, una canzone disponibile solo nelle prime 24 ore dalla sua uscita. Frah Quintale ha vinto anche la prima edizione italiana del “Red Bull Soundclash”: una battaglia musicale unica nel suo genere. Carl Brave e Frah Quintale si sono affrontati a Napoli uno di fronte all'altro, con il pubblico nel mezzo e che ha decretato il vincitore di ognuna delle fasi della sfida. I due artisti hanno eseguito i loro brani sia in versione originale che alternativa, ma anche cover dell'amico/avversario e un brano a testa in compagnia di alcuni secret guest.